Virtus Libera scatenata, arrivano altri cinque colpi di mercato

Virtus Libera scatenata, arrivano altri cinque colpi di mercato

Virtus Libera Forio ancora una volta protagonista. Dopo i numerosi ed importanti colpi messi a segno nel corso dei mesi estivi, il club foriano aggiunge alla rosa a disposizione del tecnico, Gino Monaco, altri cinque giocatori di indiscutibile valore ed esperienza.

L’asd Virtus Libera Forio comunica, infatti, agli organi di stampa ed agli appassionati di aver acquisito le prestazioni sportive dei seguenti atleti:

-BOCCANFUSO Marco, nato a Lacco Ameno, il 06.08.1999

-CALISE Aniello, nato a Lacco Ameno, il 05/07/1984

-CARUSO Alessandro, nato a Lacco Ameno, il 12.04.1998

-MAINOLFI Emanuele, nato a Lacco Ameno, il 29.01.1990

-VOLO Catello, nato a Lacco Ameno, il 21.10.1980

I nuovi arrivati sono già a disposizione del tecnico Gino Monaco, e hanno sostenuto la preparazione precampionato con la Virtus Libera Forio.

IL PRESIDENTE ONORARIO VITO CASTAGLIUOLO.

“I nuovi acquisti – è il commento di Vito Antonio Castagliuolo Presidente Onorario della Asd Virtus Libera Forio – sono giocatori importanti e che saranno molto utili nella stagione che ci apprestiamo a vivere. Nei 5 atleti che si sono legati alla Libera, e più in generale nella nostra rosa, c’è il giusto mix tra l’esperienza dei giocatori più maturi e la verve garantita dai giovani, ai quali noi guadiamo con grande fiducia, certi di poter costruire sulla loro passione il nostro futuro”. Non nasconde un velo di emozione Castagliuolo, vero e proprio papà della Virtus Libera, da lui fondata nell’ormai lontano 1975. Un percorso prestigioso e lungo oltre 40 anni, quello vissuto dal club foriano che, nella propria storia, annovera numerose vittorie nei tornei isolani di calcio a 5, conquistate tra gli anni 80 e 90, e del torneo amatoriale di calcio a 11, “Memorial Ferrandino”. Sfogliando l’album dei ricordi del club i ricordi e le emozioni sono numerosi: è impossibile non ricordare, tra le molteplici esperienze vissute, il gemellaggio, avvenuto negli anni 90, con il Venezia dell’allora presidente Zamparini (attuale presidente del Palermo) e l’amichevole giocata con l’Avellino di Rastelli (allora in serie B, così come oggi), nel 2014 a Rivisondoli, sede del ritiro biancoverde. Ed ora un’altra avvincente avventura attende la creatura di Castagliuolo: per la prima volta nella sua storia la Virtus Libera Forio ha proceduto alla affiliazione alla F.i.g.c., e nelle prossime settimane prenderà parte al campionato di serie D di calcio a 5. “Sono molto contento del progetto che tutti insieme stiamo portando avanti – riprende il presidente onorario Castagliuolo, tra i sempre presenti al campo durante gli allenamenti – e ritengo che, sin dalle prime operazioni, sia stato compiuto un buon lavoro. Noto con piacere e desidero sottolineare il grande impegno di tutti i nostri ragazzi, che ben rispondono agli allenamenti svolti con lo staff tecnico”.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment