Alla 35esima Spaccanapoli i Forti e Veloci corrono in ricordo di Mena

Alla 35esima Spaccanapoli i Forti e Veloci corrono in ricordo di Mena
Domenica mattina 5 novembre si è svolta la 35esima Spaccanapoli, la storica corsa che si disputa per le vie del centro storico di Napoli fino al suo meraviglioso lungomare. Organizzata da Uisp con il patrocino del comune di Napoli e la collaborazione tecnica di Sport Eventi Run, ha sostenuto la raccolta fondi NutriAfrica, per finanziare la raccolta fondi in Uganda. La manifestazione era composta da due gare: una competitiva di 20km e 800 metri , e l’altra non competitiva di 9,5 km, fatta per gli appassionati che vogliono godersi una corsa all’aria aperta tra le solitamente trafficate vie di Napoli. Ma parlare di pura competizione alla Spaccanapoli è fuori luogo. Certo, c’è chi vi partecipa per vincere o per preparare le future gare, ma la Spaccanpoli resta la corsa più suggestiva del Mondo non solo per il luogo in cui si svolge ma soprattutto perché chi partecipa alla Spaccanapoli lo fa per il puro gusto di correre: insomma da chi ama la corsa oltre la prestazione, oltre la classifica,oltre ogni altra cosa. Ed è con questo spirito che, i componenti dei Forti e Veloci dell’Isola d’Ischia hanno affrontato la gara. Inoltre gli atleti di Ischia hanno corso per le viuzze di Napoli con il cuore stropicciato per la morte di Mena Amalfitano, sorella della loro compagna di squadra Daniela. Tutta la squadra si unisce alla sofferenza di Daniele e dei suoi cari con un profondo abbraccio. Per la cronaca la gara competitiva è stata vinta da Paolo Ciappa del Cus Camerino che ha fatto fermare il cronometro ad 1h11,46’’. In campo femminile la vittoria è andata a Bruna Santelia della Caivano Runners che ha chiuso in 1h26’36’’. Questi i tempi dei dei Forti e Veloci in gara: Adamo Caputo 1h35’30’’ ; Graziella Esposito 1h35’40’’; Maltese Vincenzo 1h39’10’’prima di categoria ; Aniello Iovinella 1h42’14’’; Titti Mattera 1h46’39’’ terza di categoria; Claudio Di Iorio 1h47’10’’; Pina Schiano 1h47’40’’.La squadra si è classificata sesta su sessantanove presenti,Prossimo appuntamento la mezza maratona di Caserta Reggia Reggia del 19 Novembre, a cui la squadra del presidente Michelangelo Di Maio parteciperà compatta e numerosa.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment