ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5CRONACAPRIMO PIANO

Casamicciola, contrordine: annullato bando di gara per i tavolati

CASAMICCIOLA TERME. Contrordine: annullato il nuovo bando per l’affidamento dei cosiddetti “tavolati”, le pedane installate sulle scogliere del litorale casamicciolese per accogliere i bagnanti. Il Comune del Capricho aveva indetto quella che viene burocraticamente definita come la “procedura ristretta per la selezione degli operatori economici interessati all’affidamento di una concessione temporanea di servizi finalizzata alla gestione di area attrezzata (Lotti B3.a – B3.b – B3.c) del Modulo B3, per posa tensostrutture e lettini su pedane, ai sensi dell’art. 45 bis del Codice della Navigazione, all’interno della concessione demaniale marittima n.3 del 11 dicembre 2018”. Tuttavia un errore nel bando ha portato all’annullamento “per problemi tecnici sopravvenuti”: le offerte dovevano infatti essere inoltrate per via elettronica anziché essere presentate materialmente agli uffici comunali. La procedura riguardava anche  l’affidamento della gestione (tranne che sul lotto B3.b) di un chiosco-bar, previo ottenimento delle autorizzazioni di legge, ai sensi dell’art. 45 bis c.n., per un periodo di tempo di due anni, e precisamente dal 15 aprile fino al 15 ottobre degli anni 2019 e 2020, data di scadenza della concessione vigente. La determina firmata dal responsabile per l’area urbanistica indicava anche i canoni per i rispettivi lotti in questione: Lotto B3.a:   € 0.06654 x gg. 183 x 500 = € 6.088.41; Lotto B3.b:  € 0.06654 x gg. 183 x 284 =  € 3.458.22; Lotto B3.c:   € 0.06654 x gg. 183 x 500 =  € 6.088,41.  Non resta che attendere gli aggiustamenti di rito da parte degli uffici per l’emissione del nuovo bando. Unitamente alla determina da sostituire era stato pubblicato l’avviso pubblico di prequalificazione, dove tra l’altro veniva precisato che nell’aggiudicazione della procedura di gara, col  criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la commissione giudicatrice può disporre di un punteggio massimo pari a cento, ripartito in 80 punti per l’offerta tecnica e 20 per l’offerta economica.

 

 

 

 

Annuncio

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close