Conoscere Sotto Tiro di Mizar

<span class="entry-title-primary">Conoscere</span> <span class="entry-subtitle">Sotto Tiro di Mizar</span>

Leggo la lettera di un cittadino su “IL GOLFO” della cessione  all’EAV da parte della fallita Pegaso, dei diritti di concessione regionale dei KM, retribuiti, per il servizio bus da svolgere a Forio. Chiedo alla Consigliere Regionale Maria Grazia Di Scala se per favore ci fa conoscere l’ammontare dei finanziamenti regionali dal 27/3/2009 percepiti dalla EAV o EX Sepsa per il servizio svolto nel Comune di Forio. Non è più concepibile appartenere ad un carrozzone regionale disastrato come quello dei trasporti. Sarebbe auspicabile per l’isola uno scorporo del ramo Ischia in questa società o addirittura una gara pubblica in modo che con il finanziamento regionale e con i biglietti che ad Ischia tutti pagano si possa offrire a cittadini ed ai turisti un servizio degno di una località turistica. Dispiace che Domenico De Siano, con il suo grande potere esercitato in Regione, non abbia mai affrontato questo passaggio. Spero che la neo consigliere voglia farci un pensierino. Con la nomina di Enzo Ferrandino a vice sindaco facente funzione, si nota qualche sprazzo di novità nella conduzione del Comune anche se per adesso siamo a cose minimali e di nessun cambiamento serio per il paese. La cosa secondo molti cittadini dipende dall’equivoco che Giosi, il sindaco vero e legale, fa nascere. Il Sindaco sta intervenendo sempre più incisivamente nel Comando effettivo del Comune dopo una stasi dovuto ai noti avvenimenti, tanto è vero che ci si chiede se ha deciso come più volte annunciato delegare Enzo Ferrandino a sostituirlo completamente o vuole continuare nell’equivoco. Sto insistendo su questo aspetto perché essendo Giosi Ferrandino non più candidabile ad Ischia potrebbe finalmente affrontare i problemi del paese con maggiore incisività  e lungimiranza del facente funzione dato che Enzo volendo continuare a far politica ha bisogno di clientelismo e le sua azioni potrebbero essere limitate.In sostanza fino a questo momento non ho capito se con la nomina di Enzo avremo una svolta o meno. Tanto più che nel paese si stanno organizzando, a partire da Gianluca Trani per finire a gruppi di giovani, le forze che intendono partecipare alle prossime elezioni comunali. A Giosi rifaccio la proposta di organizzare un gruppo di personalità che lo aiutino a guardare avanti visto che non si è riuscito a far ripartire il circolo del partito democratico grazie ad Anna Fermo ed al suo vice Cesare di Scala. Ischia deve andare avanti……..capito?

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment