Eccellenza: Forio corsaro a Pimonte, biancoverdi vincono 3-1

Eccellenza: Forio corsaro a Pimonte, biancoverdi vincono 3-1

È una importantissima vittoria quella ottenuta dal Real Forio in casa del Pimonte. A dare i tre punti ai biancoverdi, impauriti dal vantaggio dei locali, prima due gol di rigore di Pasquale Savio, poi il sigillo finale di Stany Mazzella. Proprio il bomber foriano è l’autore della prima occasionissima dell’incontro, quando al 2′ si trova solo davanti al portiere di casa e gli tira addosso. Da qui, circa 20′ di nulla, con tanta lotta a centrocampo, ma ben poche azioni che possano definirsi pericolose. Al 23′ si fa vedere per la prima volta il Pimonte con un’azione sulla sinistra che vede un cross buono per Pelagione, che fa la torre per Panariello, ma Giovanni Calise anticipa il capitano della formazione di casa cedendo di testa a Mennella. Al 28′ calcio d’angolo del Real Forio battuto da Sannino, con la palla che arriva a Trofa dopo una serie di rimpalli, ma il suo colpo di testa viene respinto senza troppi affanni. Insiste il Real Forio: al 34′ Castagna potrebbe portare in vantaggio i suoi, ma a tu per tu con Cirillo non riesce a superarlo perdendo la palla, che diventa buona per Savio, che però di testa manda fuori a porta sguarnita. Chiude in avanti la squadra isolana, che al 45′ vede Savio ricevere un pallone da Christian Iacono da rimessa laterale, ma in area si gira e conclude fuori. Al 46′ l’ultima occasione è per Fiorentino, ma la sua conclusione è debole. Nella ripresa al 3′ un pallone scodellato in avanti dalla difesa foriana mette in difficoltà Cirillo, che manda in corner con qualche affanno. Al 4′ è buono il cross di Castagna dalla sinistra, ma sia Savio, sia Fiorentino cliccano il pallone. Dopo tutte le occasioni fallite, al minuto 8 il Real Forio deve incassare il gol di Pelagione, cercato e trovato dai compagni in area dopo un’azione sulla destra. Al 12′ ci prova anche Panariello da fuori, ma il tiro non trova lo specchio. Al 25′ Pasquale Savio viene atterrato in area e l’arbitro non ha dubbi nell’assegnare il calcio di rigore; lo stesso Savio dal dischetto non sbaglia e pareggia i conti per i suoi. Passano appena 5′ e Fiorentino fa carambolare il pallone sulla mano di un difensore in area Pimonte e l’arbitro indica in dischetto; è ancora Savio a tirare in porta, ribaltando il risultato. Al 33′ è ancora l’ex attaccante del Barano ad avere il pallone buono del 3-1, ma ancora una volta sbaglia a tu per tu con il portiere. Al 38′ ci prova anche Castagna, ma il portiere para. Alla fine è Mazzella a realizzare il 3-1 al 48′ dopo una stoppata di Davide Trofa sulla destra, chiudendo il match. L’ambiente è molto teso e Redinni dice qualcosa all’arbitro che non ha esitazioni nell’espellerlo, prima di chiudere il match qualche minuto più tardi. Tre punti con il Real Forio che mercoledì tornerà in trasferta per affrontare la Maddalonese in Coppa Italia.

PIMONTE – REAL FORIO 1 – 3
Pimonte: Cirillo, De Luca ( 34’ st. Redinni), Panariello ( 32’ st. Donnarumma), Starita E., Perrino, Longobardi, Starita C., Sorrentino ( 19’ st. Russo), Ascione, Pelagione, Durazzo ( 34’ st. Grosso). A disp.: Balzano, DAmaro, Conò. All.: Giovanni Durazzo
Real Forio: Mennella, Iacono C.(26’ st. Chiaiese), Iacono F., Calise G., Conte. Fiorentino (44’ st Cantelli) Nicolella (7’ st. Onorato), Trofa, Sannino (1’ st. Mazzella), Savio, Castagna. A disp.: Impagliazzo, Boria, Calise N.. All.: Franco Impagliazzo
Arbitro: Antonio Pio Pascuccio della sezione di Ariano Irpino
Assistenti: Alessandro Izzo di Torre del Greco ed Ernesto Dell’Isola di Sapri
Reti: 8’ st. Pelagione, 25’ st (R) e 31’ st. (R) Savio, 48’ st Mazzella
Note: Espulso: al 46’ st Redinni. Ammoniti: Starita C. e Pelagione (P), Iacono F., Conte ed Impagliazzo (RF). Corner : 4 a 3 Pimonte. Recupero: 2’ pt e 5’ st.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment