Fede: da domani a sabato il Busto Reliquiario di Sant’Antonio di Padova Domani l’arrivo dal mare sul piazzale Aragonese, celebrazioni e momenti di preghiera fino al prossimo sabato in occasione della festa della Lingua Benedetta

<span class="entry-title-primary">Fede: da domani a sabato il Busto Reliquiario di Sant’Antonio di Padova</span> <span class="entry-subtitle">Domani l’arrivo dal mare sul piazzale Aragonese, celebrazioni e momenti di preghiera fino al prossimo sabato in occasione della festa della Lingua Benedetta</span>

Ischia –Arriverà domani, martedì 12 febbraio, il Busto Reliquiario di Sant’Antonio di Padova, l’evento in occasione della Festa della Lingua Benedetta. Alle 16.30 l’accoglienza dal mare del Busto al Pontile Aragonese di Ischia Ponte con sosta e saluto del vescovo in Cattedrale. In processione si arriverà alla Chiesa di Sant’Antonio alla Mandra, lungo Via L. Mazzella, via Seminario e via Pontano. In caso di avverse condizioni meteomarine sarà comunicato un itinerario alternativo. All’arrivo, l’intronizzazione del Busto del Santo a seguire, alle 18.00 l’inizio del Triduo alla Lingua di Sant’Antonio e la messa Solenne presieduta dal Vescovo Lagnese e animata dalla corale Buon Pastore diretta dal Maestro Gianfranco Manfra. Mercoledì 13 febbraio la prima messa alle 7:30 del mattino, alle 15 il Busto Reliquiario farà tappa all’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, alle 18:00 la Santa Messa presieduta dal Parroco di Sant’Antonio in Casamicciola Terme, Don Gaetano Puglisi con la partecipazione della sua Comunità parrocchiale. Giovedì 14 febbraio, dopo la prima messa del mattino, alle 7,30, alle 15:00 la visita agli anziani con il Busto Reliquiario alla casa di riposo Vila Joseph di Casamicciola e sosta nella vicina Parrocchia di S.Antonio. Alle 18:00 triduo alla Lingua di Sant’Antonio e la Santa Messa presieduta dal Parroco Don Carlo Candido con la partecipazione della Comunità Parrocchiale di S.Maria Assunta. Seguirà l’adorazione Eucaristica. Venerdì 15 febbraio, giorno della Festa della Lingua Benedetta di Sant’Antonio, alle 7.30 la S,Messa con la benedizione del pane, alle 15.00 visita alla Chiesa di S.Francesco d’Assisi in Forio con il Busto Reliquario, momento di preghiera e benedizione dei bambini. Alle 18.00 la S.Messa Solenne presieduta dal Ministro Provinciale Padre Carlo Amodio, con la partecipazione dell’ordine Francescano Secolare e del Comitato di S. Antonio, e l’animazione della Corale Inarime diretta dal maestro Lauro. Sabato 16 febbraio, alle 7.30 la Santa Messa e il Saluto al busto Reliquiario.

 

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment