CRONACA

Festa della Primavera a Serrara, pronti gli stand per i floricoltori

Il 6 aprile, durante la prima festa della Primavera, il comune di Serrara Fontana concede 13 spazi espositivi ai coltivatori di fiori, i posti sono limitati e le domande vanno inviate al comune entro sette giorni dalla pubblicazione sull’albo

Il comune di Serrara Fontana intende realizzare nel corso della primavera 2019 la prima edizione della “Festa della Primavera”, un evento incentrato sul tema del rispetto dell’ambiente, volto a favorire la socializzazione delle famiglie e dei partecipanti e che ha come principale obiettivo la valorizzazione delle tradizioni che si sono tramandate nel tempo e che si punta a consolidare anche per le future generazioni, sia per quanto riguarda l’aspetto ambientale e culturale sia per quanto riguarda le attività tradizionali che hanno caratterizzato nei secoli passati la vita del paese e che rivivranno durante la manifestazione tramite laboratori creativi e stand dimostrativi. Nel corso della manifestazione si intende permettere agli esercenti la professione di fiorai l’esposizione dei propri prodotti naturali o artificiali in spazi comunali concessi per l’occasione a titolo gratuito.  L’esposizione dovrà avvenire negli spazi appositamente contrassegnati. Il Comune non provvederà a fornire gli stand che dovranno invece essere forniti, montati, allestiti e smontati a cura e spese dei partecipanti.

Gli spazi assegnabili sono 13. In caso di domande eccedenti gli stand verranno assegnati in base all’ordine cronologico di arrivo delle richieste. La giornata, inoltre, vedrà la partecipazione attiva delle Scuole del territorio. Per tale motivo ai fioristi assegnatari è richiesto l’organizzazione di laboratori floreali sulla Primavera in modo tale da coinvolgere attivamente i bambini che parteciperanno. L’evento è previsto per il prossimo 6 aprile. Chi è interessato a poter usufruire degli stand dovrà inviare una manifestazione di interesse entro le 12.00 del settimo giorno dalla pubblicazione dell’avviso, dichiarando di essere titolare di un esercizio commerciale di vendita al dettaglio o all’ingrosso di fiori e il proprio interesse a partecipare alla prima edizione della Festa della Primavera. Spese di fornitura, montaggio, allestimento e smontaggio dello stand espositivo saranno tutte a carico del floricoltore. Dovrà essere inoltre allegata la dichiarazione che manleva l’Amministrazione da ogni responsabilità in caso di danno a cose e persone nel corso della manifestazione. Per poter inoltrare richiesta è necessario inviare la manifestazione di interesse all’indirizzo pec del comune: protocollo.serrarafontana@asmepec.it o depositata a mano presso l’ufficio Protocollo dell’Ente.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close