Forio, che scandalo: il “bidet” assomiglia a una cloaca Le fotografie testimoniano in maniera eloquente che la celebre fontana è stata abbandonata a sé stessa

<span class="entry-title-primary">Forio, che scandalo: il “bidet” assomiglia a una cloaca</span> <span class="entry-subtitle">Le fotografie testimoniano in maniera eloquente che la celebre fontana è stata abbandonata a sé stessa</span>

FORIO – Nonostante i lavori di rifacimento eseguiti all’inizio dello scorso mese di dicembre, la fontana di piazza Matteotti, nel centro storico del Comune di Forio, versa in condizioni a dir poco deplorevoli. Uno dei simboli del territorio turrito (situato nei pressi del celeberrimo “Bar Maria”, ritrovo per artisti di calibro internazionale) è stato vergognosamente abbandonato a sé stesso non soltanto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Del Deo, ma anche dai cittadini di Forio, che dimostrano di non aver rispetto per un monumento che ha fatto e che continua a fare la storia del Comune all’ombra del Torrione.

L’ultimo sfregio in ordine temporale è eloquentemente testimoniato dal dettagliato fotoservizio realizzato nella giornata di ieri dal buon Marcello De Rosa. L’obiettivo di Marcello ha catturato un quadro desolante, che fa davvero cadere le braccia: come è possibile osservare nelle istantanee, all’interno della fontana qualche incivile (presumibilmente qualche ragazzino) ha gettato alcune bombolette, di quelle che di solito vengono utilizzate a Carnevale. Tra le bombolette, poi, distinguiamo quello che ha tutta l’aria di essere un tubo di patatine preconfezionate.

Insomma, il “bidet” di piazza Matteotti – che ieri l’altro ha salutato i colorati carri di Carnevale – ieri mattina assomigliava più ad una cloaca che ad una fontana pubblica. Uno spettacolo indecente, che non dovrebbe appartenere affatto ad una località turistica come Forio. L’auspicio è che l’amministrazione e i vigili urbani, in futuro, si sforzino di impedire agli sporcaccioni di turno di ridurre in questo stato la fontana, fulgido emblema di un passato illustre che non deve essere in alcun modo calpestato.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment