ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Gestione multe a Forio, arriva ribasso dei costi

di Marco Gaudini

 

FORIO – Quando si parla di multe, si tocca sempre un argomento molto scottante per tanti cittadini.  Non a caso la categoria del “Vigile urbano” è una delle maggiormente invise ai cittadini. Ma in questo caso però, ci sono buone notizie, che potrebbero rendere meno “salato” il costo totale di una contravvenzione per i cittadini foriani. Con la precedente gestione del servizio delle sanzioni amministrative, affidato alla ditta Maggioli, contratto che è scaduto l’anno scorso, i cittadini del Comune all’Ombra del Torrione, pagavano circa 22 euro di costi di procedura, quelli sostanzialmente detti anche costi per la notifica della contravvenzione. Questa cifra veniva quindi sommata a quella derivante dall’infrazione al Codice della Strada. Quindi il totale dei costi di procedura era così ripartito: 10 euro destinati alla ditta Maggioli, più 3 euro circa di spese per servizi esterni, Iva, e 6,60 euro di raccomandata per un totale quindi di 22 euro. Con una nuova gara vi è stata l’aggiudicazione ad una ditta diversa, la MEGASP. Con questa nuova ditta, oltre le somme edittali vi è un’aggiunta di 16,60 euro. Adesso, infatti, si parte da  8 euro comprensivi di Iva come costi di gestione della ditta, più i 3 euro delle spese generiche per i servizi esterni, ed i 6,60 euro per la canonica raccomandata. Il tutto quindi, per un totale di 16,60 euro che sono quindi  addebitati sulla contravvenzione, e che determinano rispetto alla vecchia gestione un risparmio di circa 6 euro per le tasche dei “multati foriani”. Pertanto ciò che recentemente è apparso sul sito del Dispari con il titolo “Forio. Multe più salate, aggiornati i costi di gestione e notifica”, risulta essere una bufala, dettata nel migliore dei casi dalla scarsa informazione o assenza di approfondimento delle notizie. Ma ovviamente in tal caso non c’è assolutamente da meravigliarsi. E’ bene però che i cittadini di Forio, conoscano come stanno realmente le cose.

 

 

Annuncio

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close