CRONACA

LA FOTONOTIZIA Forio, come ti deturpo il panorama

Se dovesse servire un prontuario o un manuale del perfetto disturbatore di panorami basterebbe recarsi nelle zone periferiche dell’isola dove l’idea che si possa fare quanto è concesso all’immaginazione, in maniera libera e senza alcun timore di conseguenze, è molto radicata. Tant’è che sul tetto di questa abitazione nell’entroterra del comune di Forio ecco apparire in bella vista non una ma tre torri di condizionamento, una più alta dell’altra, quasi in una gara a chi svetta più delle altre verso l’alto. Le torri sono prospicienti al fronte strada pronte a incrociare lo sguardo di chi invece nelle colline di Forio, soprattutto dalle parti di Panza e di Montecorvo, vorrebbe solo perdersi nel meraviglioso panorama del comune turrito. E invece nulla, i residenti oltre che lamentarsi delle continue vessazioni e riduzioni delle occasioni di panorama possono poco. E invece sovrintenda e amministrazione? Loro si che potrebbero imporsi per mantenere il territorio di Ischia quanto più immune dall’azione spesso scriteriata di chi ritiene di poter fare ciò che meglio crede, aggirando regole e offendendo il buon senso.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close