Lacco Ameno: via Rosario, ripristinato muro pericolante

Lacco Ameno: via Rosario, ripristinato muro pericolante

È stata infine revocata l’ordinanza firmata dal sindaco del Comune del Fungo relativa al muro di confine tra le proprietà Calise/Febbraio in via Rosario. A fine settembre l’ente aveva emesso il provvedimento verso i proprietari, intimando la necessità di ripristinare la stabilità del muro di contenimento in pietra tra i due fondi situati nella storica strada del paese. La revoca è stata disposta in seguito alla presentazione di una relazione tecnica presso il protocollo, con cui l’architetto Cenatiempo ha sottoscritto che “a seguito degli interventi edilizi e dell’avvenuta esecuzione dei lavori di messa in sicurezza presso l’immobile menzionato, sono state rimosse le cause di pericolo che hanno generato la necessità urgente di emanazione di ordinanza di inagibilità”, attestando inoltre che, “le condizioni del muro sono stare riportate alle ordinarie condizioni di sicurezza, per cui si rappresenta la possibilità della revoca dell’ordinanza sindacale, il tutto nella piena sicurezza degli utilizzatori finali”.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment