ARCHIVIO 4

L’arrivo della Befana e dei Re Magi all’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno

LACCO AMENO – La befana, grazie all’impegno instancabile e costante di Rosa Iacono, presidente dell’Associazione Disabili Isola d’Ischia e dell’Associazione Croce Rosa Ischia Soccorso è arrivata anche per gli anziani e gli ammalati dell’isola d’Ischia. Nel pomeriggio dell’Epifania sono state ben due le Befane che, insieme agli immancabili Re Magi, hanno fatto tappa all’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno. Un piccolo momento di spensieratezza tra gli ammalati che hanno ricevuto in dono dolciumi e caramelle. Le simpatiche vecchine, con il loro sacco sdrucito, hanno dispensato doni e dolci, con l’obiettivo di rendere per qualche ora più lieve e magari serena la permanenza in ospedale dei ricoverati. Il tutto è avvenuto grazie al contributo di alcune aziende isolane che, da 30 anni a questa parte, rispondono all’appello di Rosa Iacono che provvede alla distribuzione della Befana agli utenti di Villa Mercede a Fontana, dell’Opera Don Orione a Casamicciola, del Centro Salute Mentale di Forio e dell’Ospedale Anna Rizzoli in Lacco Ameno, nonché alle numerose famiglie isolane con anziani ammalati e diversamente abili. Quest’anno, la visita della Befana è stata accompagnata dalla “Madonnina con Bambino” donata alla Chiesa della Mercede di Fontana. Le foto della significativa visita, pubblicate sul social Network, sono subito divenute virali e c’è chi, tra gli utenti, commentando la bontà di Rosa Iacono espone una proposta “a Serrara Fontana intitoliamo una strada a Rosa Iacono, ma facciamolo già da ora, non tra 40 anni!”. ISPU

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close