L’ultimo dell’anno tra folklore e tradizioni Il percorso dei pirati tra le escursioni di Natale più entusiasmanti organizzate dal comune di Forio

<span class="entry-title-primary">L’ultimo dell’anno tra folklore e tradizioni</span> <span class="entry-subtitle">Il percorso dei pirati tra le escursioni di Natale più entusiasmanti organizzate dal comune di Forio </span>

Serrara Fontana  – Dallo struggente panorama del Belvedere di Serrara all’accogliente cantina Scardecchia di Succhivo attraverso il percorso che taglia i declivi del versante sud dell’Isola. Tra balli, canti e narrazioni il saluto al 2017 si è intrecciato con il folklore e le tradizioni. E’ così che in molti, tra ischitani e turisti, hanno trascorso l’ultima mattinata dell’anno, con un’escursione accompagnati da “pirati” che hanno deliziato  i tanti presenti con i canti di una tradizione popolare purtroppo dimenticata. L’evento, organizzato nell’ambito del cartellone “Note di Natale sotto l’albero” ha visto la partecipazione attiva delle associazioni della Pro loco Panza, Nemo e del Club Alpino Italiano sottosezione di Ischia. Dal verde dei monti al blu del mare di Sant’Angelo con un originale accompagnamento musicale. Quattro ore di passeggiata e quattro km di percorso che ha fatto conoscere ai più alcune delle zone più caratteristiche del versante sud dell’isola. Un’isola meravigliosa e tutta da conoscere anche d’inverno!

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment