Nuova giunta, è svolta monca: firmano in quattro

ISCHIA. C’erano tutti o quasi, nel pomeriggio di ieri, presso il municipio di Ischia. Il sindaco Enzo Ferrandino aveva preparato i decreti di nomina per i nuovi assessori che avrebbero dovuto contro firmarli e per questo motivo in via Iasolino erano stati convocati Paolo Ferrandino, Luca Spignese, Luigi Di Vaia, Carolina Monti e Rosanna Ambrosino. All’appello si sono presentati tutti eccezion fatta per la Ambrosino, quota rosa destinata al gruppo consiliare Vivere Ischia che fino a questo momento continua a tenere duro: chiedeva al primo cittadino di chiudere contestualmente esecutivo e società partecipate e di fronte a questa mancata “contestualità” ha deciso di mettersi di traverso. Un atteggiamento in linea con la cosiddetta coerenza, ma certamente se più avanti i quattro consiglieri dovessero poi fare dietro front e calarsi le brache, certo non ci farebbero bella figura.

Per la cronaca i neo assessori hanno lasciato il municipio pochi minuti dopo le 18. L’impressione è che Enzo Ferrandino potrebbe non porsi il problema di presentarsi alla prossima seduta di consiglio comunale con un assessore in meno – se nulla dovesse sbloccarsi – anche se va detto che i decreti saranno protocollati soltanto nella mattinata di oggi. Insomma, Rosanna Ambrosino ha avuto un’intera notte, al pari del suo gruppo, per meditarci sopra ma difficilmente finirà con l’accodarsi almeno in maniera così immediata. Infine il prossimo vicesindaco, ma anche questa non rappresenta una sorpresa, sarà Luigi Di Vaia.

Gaetano Ferrandino

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment