ARCHIVIO 2ARCHIVIO 5

Sotto Tiro di Mizar, Gianluca Trani ed il Sindaco

Da qualche tempo Gianluca Trani, specialmente su FB, parla del Sindaco come “consigliere con la fascia” volendo mettere in risalto che come guida supremo dell’amministrazione comunale il sindaco lascia molto a desiderare. Come lui la pensano allo stesso modo molti osservatori della cosa pubblica. A me non piace molto che il capo dell’opposizione ,da me votato,si esprima in questo modo.

In una società ischitana dove il degrado morale è arrivato molto in basso mi piacerebbe che il capo dell’opposizione evitasse un linguaggio del genere. Mi piacerebbe vedere una opposizione su tutte le cose fatte male o addirittura non fatte da questa amministrazione.

Chi non potrebbe essere d’accordo con Gianluca se lui mettesse in evidenza i ritardi e la lentezza di operare in fretta, ma bene, su alcune problematiche che sono evidentissime. In un recente articolo ho elencate le 6/7 cose che si potrebbero fare senza costi elevati per l’inizio della stagione estiva ma dall’amministrazione non viene fuori neanche un comunicato che inviti la cittadinanza a collaborare per migliorare il paese.

La cittadella fortificata del Sindaco e della sua giunta trasmette solo segnali di onniscienza. Vorrei pregare Gianluca di rispettare l’istituzione ma di mettere in evidenza le enormi carenze di questa amministrazione. 0A me piacerebbe sapere, dall’opposizione alla maggioranza del Comune, come sta la situazione degli incassi delle tasse arretrate,quante risorse finanziarie a fine anno sono spendibili,perchè non si cambia il CDA di Ischia Ambiente che non ci fa sapere di quanto abbiamo ridotte le tasse di spazzatura per il 2019 e tantissime altre cose.

Caro Gianluca se sei la persona nella quale abbiamo avuto fiducia votandoti come sindaco non deluderci con i dileggi ma incastra questa amministrazione in tutte le manchevolezze, e sono tante,in cui incorre. Buon lavoro.

Annuncio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close