CRONACA

Di seguito procedure attuate secondo protocollo dei decreti ministeriali.

                Avviso affisso presso le biglietterie e a bordo delle unità nelle aree passeggeri dove si evidenziano le disposizioni a cui attenersi:

1)            Obbligo della mascherina; distanziamento sociale; distribuzione dei posti occupabili a bordo, etc.

2)            Detto avviso viene anche diffuso attraverso i monitor di bordo;

3)            All’imbarco e a partenza nave, il Comandante ribadisce via audio le indicazioni fornite già dall’equipaggio relative alle modalità di imbarco/sbarco (ossia mantenimento del  

distanziamento sociale evitando assembramenti sia a bordo che presso le va via di ingresso/uscita), ricordando di indossare la mascherina e di occupare solo i posti indicati;

4)            Ad arrivo in porto, detto avviso viene ripetuto via audio al fine disciplinare lo sbarco, invitando i passeggeri a defluire progressivamente in modo da evitare assembramenti              

all’uscita;

5)            È stata adottata una riduzione del numero dei passeggeri trasportabili, superiore al 50%, al fine evitare la contiguità dei posti a sedere e mantenere il distanziamento sociale,         

6)            Al fine assicurare una distribuzione omogena dei passeggeri, evitandone la contiguità, è stata prevista l’identificazione delle poltrone da non dover occupare mediante appositi         

poggiatesta o segnali di divieto;

7)            A questo si aggiungono le informazioni già fornite agli stessi passeggeri in materia di prevenzione e contenimento del contagio (i 10 comportamenti da tenere forniti dal

Ministero della Salute, come lavarsi le mani, etc);

8)            Sono presenti a bordo (presso l’area passeggeri) appositi dispenser per l’igiene delle mani;

9)            Viene giornalmente eseguita a cura del personale di bordo la pulizia dei locali di bordo  e dei loro arredi, così come l’igienizzazione delle superfici e dei locali dedicati ai      

passeggeri, compresi i relativi servizi igienici mediante appositi prodotti disinfettanti;

10)         Giornalmente viene eseguita la sanificazione/disinfezione di tutti i locali di bordo e dei relativi arredi mediante sistema automatico riconosciuto dal Ministero della Sanità;      

detto sistema assicura la disinfezione dei locali mediante la diffusione, per saturazione, di specifiche sostanze disinfettanti secondo un procedimento automatico a cui           

corrisponde l’emissione di relativa certificazione; ad ogni attività di disinfezione eseguita corrisponde l’emissione di relativo certificato;

11)         Nei porti di imbarco ai passeggeri viene misurata, a cura di enti/autorità preposte, la temperatura corporea al fine accertare che sia inferiore a 37,5 °; in caso di temperature         

superiori, il passeggero non può intraprendere il viaggio;

12)         A cura del comando di bordo, al personale viene quotidianamente misurata la temperatura ad inizio servizio; l’equipaggio ha l’obbligo di indossare mascherina e guanti durante       

tutto il servizio.

13)         Il personale di bordo coadiuva i passeggeri nelle operazioni di imbarco e sbarco, informandoli anche sulle modalità con cui occupare le poltrone;

14)         Il personale è stato informato sulla modalità e precauzioni da intraprendere in caso di presenza a bordo di persone che manifestino sintomi influenzali.

ECCO DI SEGUITO GLI ORARI

CASAMICCIOLA-NAPOLI: 7.10, 9.45, 17.40.

NAPOLI- CASAMICCIOLA: 8.25, 16.20, 19.00.


CASAMICCIOLA-PROCIDA: 7.10, 9.45, 17.40.

PROCIDA-CASAMICCIOLA: 9.10, 17.05, 19.45

PROCIDA-NAPOLI: 7.35, 10.10, 18.05.

NAPOLI-PROCIDA: 8.25, 16.20, 19.00

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close