ARCHIVIO 5SPORT

34^ Spaccanapoli, due donne Forti e Veloci primedi categoria

A soli sette giorni dall’ Ischia Dream Run,  la Squadra dei Forti e veloci Isola d’ischia è di nuovo protagonista in una delle gare storiche di 10km della città partenopea, giunta alla 34^ edizione: La Spaccanapoli . Il percorso si snodava per le strade più antiche del cuore di Napoli con partenza ed arrivo in Piazza Plebiscito.  Ad accogliere ed incoraggiare i circa 300 podisti presenti, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.  Sette gli atleti dei Forti e veloci presenti al via: Valentina Abrogato, Daniela Amalfitano , Ciro Curci,  Gennaro De Vita ,  Claudio Di Iorio, Grazie Esposito e Vito Russo. La prima del gruppo a giungere al traguardo è stata Graziella Esposito che con il tempo di 41.56 si è classificata 5^ assoluta tra le donne e prima nella categoria SF 45. A seguire Ciro Curci in 42.33 dimostrando continui miglioramenti ; Claudio Di Iorio conclude in 45.18 seguito a circa un minuto di distanza da Valentina Abrogato che con il crono di 46.17 chiude al 7^ posto tra le donne e prima nella categoria SF. A seguire Vito Russo in 47.18, Gennaro De Vita in 49.43 (prima volta per lui sotto i 50′) e Daniela Amalfitano in 54.14. Soddisfatti ed entusiasti per l’ennesima mattinata di sport, gli atleti dei Forti e Veloci isola d ‘Ischia sono già proiettati verso gli impegni futuri.  Infatti già domenica prossima una rappresentativa parteciperà alla Flik Flop, con partenza dalla Reggia di Caserta e con la possibilità di scegliere tra la 10km e la 21km .nel prossimo mese saranno diversi gli impegni agonistici, a partire dal 6 novembre quando alcuni isolani parteciperanno alla maratona di New York, poi il 13 novembre  un gruppo correra’ a Procida (10km )  e contemporaneamente altri parteciperanno alla Maratona e mezza Maratona di Ravenna valida per il campionato italiano master  di Maratona.Il 20 invece ci saranno partecipanti la mezza maratona “Reggia Reggia” ed infine il 27 novembre alla maratona di Firenze.Intanto è già partita la macchina organizzativa per la dodicesima edizione della Forio in Corsa dove la sempre più numerosa squadra (in settimana si è aggiunto Giovanni Mattera di Sant’Angelo) sarà chiamata a dare il meglio per consentire agli atleti grandi e piccoli di chiudere il 2016 correndo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close