ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Torna l’incubo scarichi fognari sulla nostra isola. I militari della guardia costiera di Ischia, su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli, hanno posto sotto sequestro un albergo di Forio. Si tratta del Paco Residence, nei confronti dei titolari viene ipotizzata la violazione dell’art. 137 del d.lgs n. 152 del 2006 perché scaricava in fogna le acque del controlavaggio dei filtri delle piscine termali, che sono ritenuti reflui industriali, senza il prescritto trattamento e la prescritta autorizzazione. Le stesse piscine sono state poste sotto sequestro dal gip del Tribunale di Napoli dott.ssa De Gennaro, su richiesta del pm Rivellese. I titolari del Paco Residence hanno nominato come legale di fiducia il noto penalista Michelangelo Morgera, che già in passato ha risolto casi analoghi. La paura, adesso, è che possa scatenarsi un nuovo effetto domino…

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close