Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

A Lacco Ameno con la Proloco torna la festa del mandarino dei Campi Flegrei

DALLA REDAZIONE

LACCO AMENO – «Anche quest’anno abbiamo scelto di ridare valore al territorio promuovendolo attraverso la collaborazione con l’associazione «L’immagine del Mito», di Domenico Ferrante, che ci ha coinvolto nella V^ edizione della festa del mandarino dei Campi Flegrei, già consolidata nell’area metropolitana. Abbiamo deciso di inserire la kermesse nel più ampio calendario degli eventi natalizi aumentandone il numero e quindi le occasioni per stare insieme. Dal 25 al 29 dicembre in Piazza Santa Restituta lo spettacolo gratuito delle fontane danzanti in due appuntamenti, alle 17 e alle 19. Contemporaneamente, e fino al 30 dicembre, l’animazione per i più piccoli con le bolle di sapone giganti e la caccia al tesoro. Il 28, 29 e 30 gli eventi della Festa del Mandarino per il secondo anno consecutivo rappresentano la tappa di un programma importante per la cui organizzazione ringraziamo le attività commerciali che hanno sposato l’iniziativa. Il 28 dicembre la visita guidata a Villa Arbusto e nel pomeriggio l’incontro sul ruolo del mandarino nella cosmesi naturale sono stati un piccolo successo inaspettato. Il 29 dicembre alle 10 da Piazza Santa Restituta partirà una visita guidata “Alla scoperta di Lacco Ameno tra ieri e oggi” a cura di Ilaria Di Meglio e alla sua conclusione si tornerà al punto di partenza per l’aperitivo al mandarino. Sempre il 29, ma dalle 10.30, a Villa Arbusto abbiamo ideato un laboratorio di giochi e scrittura greca per i bambini, gratuito ma con prenotazione obbligatoria. Dalle ore 12 su Corso Angelo Rizzoli ci sarà la tombolata napoletana cantata accompagnata da baccalà fritto e vino locale. Dalle 17.30 l’angolo per i più piccoli con l’incontro dei personaggi Disney e alle 18 il concerto “adotta il Restauro per la Basilica” in Piazza Santa Restituta chiuderà la giornata. Riprenderemo il 1° gennaio per augurare a tutti un buon anno con il concerto di capodanno tra melodie e danze della tradizione napoletana con l’orchestra «La Ghironda» del Maestro Carmine Pacera presso il Centro Congressi del Regina Isabella con un contributo di 10 euro. Il 3 gennaio abbiamo programmato una festa per bambini in attesa della Befana in Piazza Fango. Il 6 gennaio, infine, due eventi concluderanno il programma. Alle 11.30 sul Corso Rizzoli, all’altezza del ristorante il Delfino, Gaetano Maschio presenterà la commedia “Ce steve’na vota…o figlio d’a Madonnae alle 15, in piazza Pontile ci sarà la “canzolata”, tipica tombolata napoletana ma cantata».

Queste le dichiarazioni di Vincenzo Morgera presidente della Proloco che annuncia gli eventi organizzati  nei giorni 28, 29 e 30 dicembre nell’ambito della manifestazione Mi Manda Rino. La kermesse s’inserisce nella Festa del Mandarino dei Campi Flegrei ed è il secondo anno consecutivo che Lacco Ameno diventa tappa della festa ormai famosa nella zona metropolitana. «Mi Manda Rino» è un percorso enogastronomico al cui centro c’è il frutto dei Campi Flegrei, da giugno 2015 inserito nell’elenco dei prodotti tradizionali della Campania. Unisce sapori, saperi, identità, storia e cultura per giungere ad una nuova idea di promozione con assaggi di prodotti al mandarino e vini locali. Anche altri comuni isolani hanno aderito all’iniziativa. Il 29 dicembre alle ore 15 a Forio la “Pietra Slow” ospiterà esposizioni di prodotti artigianali locali e degustazioni di dolci al mandarino mentre a Sant’Angelo, presso il ristorante “Dal Pescatore” si potranno assaggiare biscotti e liquore al mandarino. A Lacco Ameno  il Corso A. Rizzoli si animerà con il mercatino di Natale itinerante “Homemade” e con l’esposizione di quadri dell’artista Ylenia Pilato il tutto in un percorso originale e per niente scontato. Non resta che scoprire la passione che unisce i Campi Flegrei e l’isola d’Ischia il 28, 29 e 30 dicembre e una festa dalle ampie prospettive.

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x