CULTURA & SOCIETA'

A MariaCeleste Lauro il premio “un affare di famiglia”

Giunto alla sua seconda edizione, è promosso dal Gruppo di lavoro Made in Italy dei Giovani Imprenditori e dalla Luiss Business School

Un premio dedicato ai passaggi generazionali di successo quello consegnato alla giovane Mariaceleste Lauro, amministratrice delegata di una delle aziende più quotate del settore, l’Alilauro appunto. Si chiama “Un affare di Famiglia” ed è il premio dei Giovani Imprenditori di Confindustria. Giunto alla sua seconda edizione, è promosso dal Gruppo di lavoro Made in Italy dei Giovani Imprenditori e dalla Luiss Business School.

Il progetto nasce per valorizzare i Giovani Imprenditori che hanno dimostrato attenzione e dedizione nel proseguire e migliorare l’attività imprenditoriale di famiglia. Le imprese familiari sono infatti la spina dorsale del capitalismo italiano, per questo è importante affrontare con competenza il tema del passaggio generazionale, per garantire continuità decisionale e crescita delle nostrePMI familiari All’incontro di presentazione del Premio hanno partecipato anche Vittorio Ciotola (presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Unione Industriali Napoli), Dario Voltattorni (Executive director AIDAF , Associazione Italiana delle Aziende Familiari), ed Enzo Peruffo (Direttore Executive Education LUISS Business School).

La prima edizione del Premio, che si è conclusa nel 2018, ha raccolto risultati molto incoraggianti: 28 giovani imprenditori italiani hanno concorso per aggiudicarsi il riconoscimento. L’incremento del fatturato, l’aumento dei dipendenti, l’ampliamento dei laboratori, la crescita all’estero e degli investimenti in “Industria 4.0” o in ricerca ed innovazione: sono i criteri oggettivi in base ai quali una giuria tecnica ha premiato la “Arti Grafiche Civerchia” di Latina.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close