ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

«Abbassa lo sguardo quando cammini qui»: così la gente contesta il vicesindaco

PROCIDA – «Giuditta abbassa lo sguardo quando cammini in questo quartiere». E’ questo lo striscione di protesta, clamoroso, affisso ieri mattina nel quartiere Semmarezio di Procida ed indirizzato contro il vicesindaco dell’isola di Arturo, Titta Lubrano Lavadera. L’esponente politico della giunta municipale guidata dal sindaco Dino Ambrosino ha attraversato la zona proprio in mattinata partecipando alla ormai canonica e consueta processione dei Misteri che si svolge nella giornata di venerdì santo. Un modo decisamente pesante ed inusuale da parte di alcuni cittadini della zona per manifestare evidentemente il loro dissenso per l’operato del vicesindaco, ritenuto insufficiente soprattutto per quanto riguarda l’aver avuto poco a cuore le sorti di Semmarezio. Il manifesto, ovviamente, non è assolutamente passato inosservato scatenando una serie di commenti di svariata natura, tra chi ha condannato l’operato della Lubrano Lavadera e chi invece ha difeso la vicesindaca.

Nessun dubbio sul fatto che il manifesto si riferisca all’attività politica evidentemente ritenuta insufficiente. Giuditta Lubrano Lavadera ha il suo studio professionale proprio in quella zona ed era ritenuta dagli abitanti del quartiere un vero e proprio punto di riferimento. Un idillio che, evidentemente, ieri ha celebrato l’ultimo atto e scritto i titoli di coda. Senza lieto fine…

GIEFFE

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex