ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Abusi edilizi tra Barano e Casamicciola, assenti i testimoni

NAPOLI. È stata vana l’attesa delle parti, ieri mattina, durante l’udienza dinanzi al collegio presieduto dal giudice Acierno, nel processo che vede imputati 25 personaggi sull’asse Barano-Casamicciola, per reati legati a irregolarità edilizie risalenti prevalentemente al biennio 2009-2010. L’assenza dei testimoni dell’accusa ha indotto il collegio giudicante a rinviare a settembre tale esame: nella stessa udienza avrà luogo la dichiarazione della prescrizione, per molte delle accuse di falso ideologico e falso materiale, su alcuni episodi di abuso d’ufficio e di reati edilizi, prevalentemente riguardanti il ramo casamicciolese dell’inchiesta. Restano in piedi altre accuse, tra cui alcune di peculato e di omessa denuncia di reato da parte di pubblico ufficiale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close