Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Abusi edilizi tra Barano e Casamicciola, l’accusa sempre “in panne”

 

NAPOLI. Continua l’impasse del processo ai venticinque imputati tra Casamicciola e Barano per reati legati ad alcuni abusi edilizi in relazione ai quali sono stati ipotizzati, a vario titolo, episodi di falso ideologico, abuso d’ufficio, omissione di denuncia, voto di scambio e peculato. Dopo mesi di rinvii relativamente all’eccezione sollevata dall’avvocato Cristiano Rossetti, legale di fiducia di Pino Barbieri, ieri il pubblico ministero ha prodotto un attestato dell’iscrizione dell’imputato nel registro degli indagati, nel quale risulta però iscritto dal gennaio 2009. Il penalista ha eccepito che le successive annotazioni riguardanti l’attribuzione di altri reati, come risultanti dalla documentazione depositata, costituiscono soltanto semplici aggiornamenti. In questo caso, l’unica data d’iscrizione dalla quale far decorrere i termini per la conclusione delle indagini sarebbe quella di gennaio 2009. Quindi, a partire dal luglio dello stesso anno mancherebbero le necessarie nuove iscrizioni nel registro degli indagati. Il collegio della quarta sezione presieduto dal giudice Acierno ha dunque chiesto al pubblico ministero di specificare se la dicitura riguardante l’attribuzione di ulteriori reati possa avere il valore di nuova iscrizione, nel qual caso gli atti di indagine successivi al luglio 2009 sarebbero utilizzabili, oppure se, come sostenuto dall’avvocato Rossetti si tratta di aggiornamenti insuscettibili di legittimare l’ulteriore attività di indagine. In tal modo, è stata così fissata la data del 21 marzo prossimo come scadenza per dirimere una buona volta questo nodo che ha bloccato il processo sin dal suo inizio, ormai quasi un anno fa. Naturalmente, non è stata neanche sfiorata l’altra questione posta dall’avvocato Rossetti circa l’utilizzabilità delle intercettazioni. Appuntamento dunque allo scoccare della primavera, mentre su gran parte dei presunti reati, risalenti al biennio 2009-2010, incombe la prescrizione.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex