CRONACA

Abusivismo e resistenza, quattro denunce e un arresto dell’Arma

Sempre alta l’attenzione dei Carabinieri sul Comune di Forio in considerazione dell’avvio della stagione turistica, ma non solo.
Abusivismo edilizio sull’isola, una piaga contro la quale i Carabinieri della Compagnia di Ischia investono enorme impegno.
Supportati da personale dell’ufficio tecnico del comune di Forio, i militari della stazione locale hanno denunciato 3 persone per aver costruito un muro perimetrale di circa 22 metri. Si tratta dei proprietari di un’abitazione in via Palummera e il geometra responsabile dei lavori.
La struttura, poi sequestrata, è stata realizzata senza alcuna autorizzazione, in un’area sottoposta a vincoli paesaggistico, sismico e ambientale.
Nei guai anche un 55enne. Nella sua abitazione in via Mortola, i militari hanno rilevato la costruzione di una struttura abusiva di circa 50 metri quadri. Anche in questo caso l’area dove è stato commesso l’abuso edilizio è regolamentata da vincoli sismici e paesaggistici.

Ancora a Forio, gli stessi militari hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un 33enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
Visibilmente alterato per l’assunzione eccessiva di alcool, l’uomo si è scagliato contro i Carabinieri impegnati nei controlli. Dapprima ha ribaltato sedie e tavolini di un bar limitrofo e poi si è scagliato contro i Carabinieri con dei pugni, venendo infine bloccato e ammanettato.
E’ ora in camera di sicurezza, in attesa di giudizio.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex