CULTURA & SOCIETA'

Ad agosto gli italiani amano Ischia, l’isola nella top ten delle mete gettonate

Lo si evince dai dati forniti da alcuni dei principali motori di ricerca on line, Casevacanze.it, sito leader in Italia per gli annunci di affitti turistici

Che cosa ci aspetterà durante il mese di agosto? A dircelo i dati forniti da alcuni dei principali motori di ricerca on line. Casavacanze.it, è il sito leader in Italia per gli annunci di affitti turistici. Il successo del portale è legato all’ampia scelta che offre. Con oltre 100mila alloggi in tutta Italia, è possibile trovare la soluzione perfetta per chiunque: appartamenti, ville, bed&breakfast, chalet, campeggi e anche alloggi insoliti, messi a disposizione direttamente da privati o da agenzie del settore, in modo affidabile e professionale.

Secondo il portale a Ischia lo scettro di meta più cara. Nei giorni scorsi casavacanze.it ha analizzato le prenotazioni per il mese di agosto, individuando Ischia come località più cara con una media di 423 euro a notte per quattro persone, un prezzo oltre tre volte superiore a quello della media nazionale nello stesso periodo, pari a 121 euro. “Analizzando le prenotazioni per Ischia – hanno fatto sapere da casavacanze.it – si scopre che, anche quest’anno così come durante l’agosto scorso, l’interesse verso l’Isola arriva principalmente da turisti italiani. Se il volume delle prenotazioni resta stabile rispetto all’anno scorso, risulta aumentato il prezzo medio a notte del 20%.

Sempre proseguendo il confronto con la stagione estiva precedente, emerge che aumenta non solo il prezzo, ma anche la durata media del soggiorno, che passa dalle 7,5 notti del 2018 alle oltre 9 del 2019. Non solo: nell’agosto 2019 soggiorneranno nell’isola gruppi più numerosi (5 persone contro le 3,5 dell’anno scorso). Il 2019 segna anche la fortuna delle altre località dell’isola – Barano, Forio, Ischia Porto e Casamicciola Terme – che hanno visto crescere il numero di prenotazioni rispetto allo scorso anno”. Buoni i risultati anche da momondo.it. Secondo i dati della piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel momondo.it nel 2019 il 68% degli abitanti del Bel Paese opterà per una vacanza in una località marittima. “Per scelta o necessità, agosto si conferma il momento più gettonato dagli italiani per partire. I nostri dati ci confermano che i più si concederanno 7 oppure 14 giorni lontano da casa, con il maggior numero delle partenze atteso per la settimana del 6 agosto. I nostri dati sulle ricerche di hotel mostrano come questa estate l’Emilia-Romagna si unisca alla Sicilia in testa alle preferenze dei viaggiatori tricolore, aggiudicandosi il titolo di regioni più rappresentate della top 10. Complice il mix unico di mare e attrazioni culturali, entrambe sono infatti in grado di soddisfare le esigenze di grandi e piccini” ha detto Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it.

Ischia, invece, si è classificata al decimo posto tra le destinazioni del Bel Paese più popolari tra gli italiani per le vacanze estive. In media, chi sceglie Ischia, paga, per un soggiorno in hotel 3 o 4 stelle, 116 euro a notte.  Le buone notizie che arrivano dal portale di viaggi sono relative non solo ad agosto, ma anche a questo inizio stagione. Per fare un primo bilancio della stagione estiva bisognerà aspettare fine agosto. Quest’anno le affluenze sono stati notevoli per il periodo pasquale, il ponte del 25 aprile e del 1° maggio. Brusca frenata a maggio quando il maltempo ha messo ko il turismo. A Pasqua Ischia si è posizionata al 7° posto delle mete italiane più popolari tra i viaggiatori del Bel Paese, con un notevole incremento delle preferenze dei viaggiatori (a Pasqua 2018 Ischia era al 15° posto), registrando un aumento del 228% delle ricerche di hotel effettuate su momondo.it. Dati confortanti che per i ponti del 25 aprile e 1° maggio. Nel 2019 Ischia ha registrato un aumento delle ricerche di hotel a 3-4 stelle rispetto al 2018: +16%. Questo aumento di popolarità ha consentito a Ischia di balzare dalla 20° posizione nel 2018 alla 12° nel 2019 tra le mete italiane preferite dai viaggiatori del Bel Paese per trascorrere questo ponte di fine aprile. Ma con l’aumento della popolarità cresce anche il prezzo. Nel 2019 per il ponte di fine aprile sono cresciuti a doppia cifra anche i prezzi per il soggiorno in hotel a 3-4 stelle a Ischia (+12% rispetto al 2018): infatti, se nel 2018 una notte di soggiorno in un hotel a 3-4 stelle di Ischia costava in media 94 €, quest’anno il prezzo medio a notte per il periodo preso in esame si attesta sui 106 €.   

Annuncio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close