CRONACA

AFFITTANZE ABUSIVE Fenomeno in calo, ma il problema lo creiamo noi isolani

Il fenomeno delle affittanze abusive, che spesso e volentieri si trasformano in ricettacolo di “mazzamma”, quest’anno si è rivelato fortunatamente in calo rispetto alle stagioni passate. Merito dei controlli che negli ultimi anni si sono intensificati, scoraggiando in parte un certo tipo di “villeggianti” dal venire a trascorre sull’isola i mesi estivi, ma purtroppo il problema resta parzialmente aperto: alcune centinaia di personaggi poco raccomandabili che inquinano l’isola, di fatto, ce li portiamo in casa da soli: il desiderio di monetizzare da parte dei locatori isolani è molto più forte della prudenza e della capacità di selezionare la qualità di “inquilini” che sbarcano e finiscono per popolare i vicoli dei centri storici, gli arenili, con tutto il caravanserraglio di comportamenti non sempre consoni a un’isola che del turismo fa la sua preponderante fonte di ricchezza. I controlli delle Forze dell’Ordine possono fare e fanno molto, ma per debellare il fenomeno serve la coscienza civica…

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close