Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Aggirato il “pericolo Unicef”, la Lega soddisfatta del tesseramento a Ischia Ponte

ISCHIA – Continua il lento ma proficuo cammino della Lega – Salvini sull’isola d’Ischia. Dopo la prima uscita ufficiale effettuata in Piazza Marina a Casamicciola ancora in piena estate e le turbolenti fasi di tesseramento in piazza Santa Restituta, dove un convinto anti-leghista non ha mancato di lasciarsi andare a insulti e gesti poco eleganti verso il gazebo presidiato dagli elettori della Lega, la terza tappa del tour salviniano alla ricerca di ischitani, ma anche turisti, desiderosi di iscriversi tra le fila del partito guidato da Matteo Salvini, ha raggiunto anche il comune di Ischia, con un gazebo allestito domenica mattina all’ombra del Castello Aragonese.

La bandiera bianca con in bella vista Alberto Da Giussano, fiero condottiero eroe dei leghisti, ha sventolato per tutta la mattinata nel centro storico di Ischia. L’appuntamento era in realtà fissato a piazza degli Eroi, ma poi, per problemi logistici, le fasi di tesseramento sono state spostate a pochi giorni dall’appuntamento domenicale, nei pressi del pontile di Ischia Ponte. “Problemi logistici” che sono da individuare, con buona probabilità, con la sgradita condivisione della piazza con il banchetto dell’Unicef, una vicinanza che avrebbe potuto suscitare imbarazzo e anche qualche incidente diplomatico. Proprio all’inizio dell’anno il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini ebbe un acceso diverbio con il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, colpevole di aver etichettato come fascisti e idioti coloro che sono contro lo Ius Soli, ovvero l’acquisizione della cittadinanza per le persone nate sul territorio nazionale, indipendentemente dalla cittadinanza dei genitori.

Leghisti e volontari dell’Unicef gomito a gomito? Meglio evitare. Ed ecco spiegata il cambio improvviso di location. Intanto la Lega ha evidenziato con esito positivo l’evento dedicato al tesseramento al Partito per l’intera isola d’Ischia organizzato domenica 30/09/2018 nel piazzale Aragonese in Ischia Ponte, con un cospicuo numero di iscritti e riscontro di vicinanza tramite il tesseramento e lasciando spontaneamente contatti personali per essere contattati ed informati sulle organizzazioni prossime sull’intera isola d’Ischia. Con la presenza del dott. Ing. Vitale Pitone, Coordinatore Locale nonché delegato Provinciale al tesseramento su tutta L’isola d’Ischia per la Lega – Salvini, che ha incontrato i militanti, i simpatizzanti e comuni cittadini nel Piazzale Aragonese in Ischia Ponte, con cordialità, ottimismo e disponibilità. “Questa è la Politica della Lega – Salvini sull’isola d’Ischia che come già menzionato in precedenza è in continua crescita sul territorio isolano”. Ha dichiarato il referente isolano della Lega-Salvini a Ischia, che continua nonostante qualche protesta, le fasi di tesseramento sull’isola d’Ischia.

Antonello De Rosa

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex