Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Aggressione a Marigliano, il drammatico racconto di Vito Iacono

FORIO – “Ci è stato spiegato che non ci hanno ammazzato solo perché con noi gioca un loro ex atleta! Saranno gli studiosi a descrivere questo comportamento se è riferibile ad un’Associazione Sportiva o ad altri tipi di organizzazioni definendo un ex atleta quasi come un lasciapassare”.

Queste le amare parole che Vito Iacono ha rilasciato dopo l’aggressione subita dopo il match tra il Forio Basket e il Marigliano. “Manifestare rammarico per un evidente errore che ha offeso sensibilità, sacrifici e buon senso anche alla luce di una inopportuna designazione, vedi Caserta, non legittima minacce o violenza. Intervengono, se di rito, le opportune sanzioni ma non spintoni o calci, o minacce. Ho sempre ritenuto e ritengo che il rettangolo di gioco, gli spogliatoi e le strutture sportive siano dei luoghi sacri dove ognuno deve e può sentirsi sicuro e libero di salutare un amico sugli spalti, peraltro solo perché sollecitato dallo stesso, di dare sfogo alle proprie passioni, ai suoi migliori sentimenti nel rispetto dei più alti principi riferibili allo Sport, Lealtà e Solidarietà.

Queste le parole di Vito Iacono a seguito dell’aggressione che ha costretto il presidente del Forio Basket a diverse ore di cure mediche presso il presidio sanitario della terraferma, prima di poter rincasare a Ischia. Una questione di civiltà! Siamo usciti dal tempio profanato tra le minacce e nessuno, nessuno che si sia preoccupato di rasserenarci, di scusarsi o di chiedere se avevamo bisogno di supporto. Ora è fondamentale rientrarci presto in quel tempio di incontro, di formazione e crescita, quanto prima, per dimenticare giocando e dimostrarci degni di quel rettangolo di gioco, di quegli spogliatoi, di quel luogo di incontro.

ANTONELLO DE ROSA

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex