CULTURA & SOCIETA'

Ai Ravino il Concorso “Gran Prix Ricola”

l’iniziativa rivolta agli studenti degli istituti alberghieri, in collaborazione con il Master-Barman Ettore Diana

È stata ancora una volta la cornice dei Giardini Ravino di Forio ad accogliere il concorso “Gran Prix Ricola”, gara all’ultimo cocktail analcolico rivolta agli studenti dell’indirizzo alberghiero Sala e Vendita che frequentano il quinto anno. Obiettivo quello di suscitare nelle nuove generazioni di barmen curiosità ed interesse per questa professione che richiede personale sempre più formato.

L’arrivo dei partecipanti da tutta Italia sabato scorso, accolti ai giardini da un Welcome speach “Gran Prix Ricola” dei Barmen Ettore Diana e Lino D’Amato. Subito dopo l’intervento della dott.ssa Elettra Carletti, esperta botanica che ha parlato delle 13 erbe porta Fortuna.

Dopo una pausa, l’inizio delle gare che hanno visto un mini Contest Ravino Prix dedicato ai professori. Durante la finalissima i ragazzi si sono sfidati nella realizzazione di un mocktail, un drink analcolico “finto” frutto dell’estro e della creatività del bartender, un modo anche per insegnare a bere responsabilmente prediligendo il gusto allo sballo alcolico.

La gara ha quindi previsto la preparazione di 3 long drinks analcolici da 20 cl (2 per la giuria senza decorazione + 1 con la decorazione per il Presidente di giuria) contenenti una tra le tipologie di Tisana Ricola, messe a disposizione per ogni concorrente dall’organizzazione. Cinque le tipologie di tisane: Camomilla, Relax, Sambuco, Melissa Limoncella, Tredici Erbe.

Ogni allievo, sei per istituto, ha avuto a disposizione un tempo massimo di 7 minuti; una penalità di 1 punto ogni 30 secondi di eccesso sul tempo limite.

I concorrenti tutti sono stati valutati secondo un criterio professionale. La competizione, infatti, ha la finalità di dare un’opportunità ai futuri barman di confrontarsi. Tra gli obiettivi del concorso quello di valorizzare le eccellenze degli Istituti Alberghieri per quanto concerne l’articolazione Sala e Vendita ed esaltare il settore riservato ai barmen. La prova che hanno affrontato ha avuto come scopo quello di favorire la conoscenza dei prodotti. Durante il gran prix hanmo avuto modo di assistere sia ad un master sulle tisane Ricola tenuto dal Campione Mondiale IBA Pechino 2012 Ettore Diana e Lino D’Amato sia ad un meeting sulla storia e le funzionalità delle piante officinali ed erbe impiegate nella realizzazione delle tisane Ricola condotto dalla dott.ssa Elettra Carletti.

I Giardini Ravino di Ischia sono stati lo scenario della III Edizione del GranPrix Ricola 2019, presieduta dal Barman Campione del Mondo Ettore Diana.

10 cl tisana sambuco, 1cl succo di limone, 1cl sciroppo di sambuco, 1cl sciroppo di zenzero,

2,5cl bitter rosso, spuma di tisana ai fiori di sambuco e corallo di tisana alle erbe. È stata questa la ricetta della studentessa Paiu Florentina Margareta (classe 5E art. “Sala e Vendita”) che ha raggiunto il traguardo di “Ricetta Innovativa” , grazie all’originalità che ha colpito i giudici di gara, riuscendo ad aggiudicarsi il trofeo e tanto orgoglio!

Il “De Gruttola” (sede Cardito) ha anche conquistato “Migliore decorazione” e “Miglior tecnica”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close