CULTURA & SOCIETA'

Al Regina Palace tombolata benefica dell’Inner Whhel

Appuntamento domenica 15 dicembre con l’appuntamento promosso dall’associazione guidata dalla presidente Franca Maria Di Leva Pascale

DI LESLEY MORTON AMBROSIO

Quella che ormai è diventata una tradizione e un evento imprescindibile nei giorni che precedono il Natale, ha avuto inizio nel 1989 pochi mesi dopo la nascita del nostro Club allo scopo, allora come oggi, di raccogliere fondi da destinare ai vari service a favore del nostro territorio. Le socie fondatrici con la prima Presidente del Club Nunzia Sena Matteradestinarono quanto raccolto in quella prima edizione al restauro della tela “L’elemosina di San Tommaso di Villanova” che si può ammirare nella Cattedrale di Ischia. L’anno seguente, la tombolata è servita a finanziare il restauro del ritratto della “Madonna in Trono” nella Chiesa della Natività” a Forio. Da allora molte sono state le opere d’arte il cui restauro è stato portato a termine grazie agli sforzi delle amiche del Club e al loro impegno nell’organizzazione dell’evento.

Negli anni l’interesse si è allargato oltre ai restauri intervenendo nel sociale a favore di progetti coordinati con altre associazioni, ad esempio aiuti per i ragazzi disabili. Ma anche un aiuto per il recupero dalle tossicodipendenze. Anche “La N’Drezzata” è stata oggetto dell’intervento delle amiche del club con il restauro dei loro costumi folkloristici. Tra le varie iniziative si contano la fornitura di un computer alla scuola vocazionale dell’isola, di un pianoforte all’orfanotrofio di Casamicciola per incentivare l’educazione musicale e di un altro pianoforte alla Scuola Media Ibsen di Casamicciola, la borsa di studio musicale quinquennale assegnata ad un giovane talento dell’isola, gli strumenti forniti alla Banda Musicale Città di Forio, solo per restare nell’ambito della musica. Ma non possiamo dimenticare anche il contributo alla Fondazione “Rita Levi Montalcini” con l’assegnazione di borse di studio alle donne in Africa e, alcuni anni dopo, il contributo all’importante service nazionale “Una Ruota per la Vita, le culle termiche” promosso dall’allora Presidente Nazionale Nunzia Sena Mattera.Pochi anni fa abbiamo anche provveduto a finanziare dei corsi di ippoterapia e vari laboratori artistici per i ragazzi speciali di I.soled’Amore .

Sì, guardandoci indietro vediamo che tanto è stato fatto grazie alle tombolate di beneficenza, ma quando tutto sembra sia stato raccontato ecco che invece vediamo quello che abbiamo fatto per le donne: un centro di ascolto pionieristico negli anni ’90 e più di recente i corsi di “Coaching per le Donne”. La tombolata del 15 dicembre, servirà a finanziare due corsi: quello dedicato alle donne, il quarto, e quello di ceramica per i ragazzi di I.sole d’Amore. Nell’ambito degli ideali che guidano il nostro sodalizio, tra cui 1) promuovere la vera amicizia, che abbraccia tutti e tutto ciò che ci circonda e 2) incoraggiare gli ideali di servizio individuale,si profonde l’impegno che lega queste donne che non rinunciano alla solidarietà e caparbiamente da trenta anni portano avanti quella che per loro è diventata una missione, coinvolgendo ogni volta i commercianti e gli imprenditori dell’isola che si rendono generosamente partecipi donando i regali che verranno assegnati ai vincitori delle tombole, terne, quaterne, ambi e cinquine. Amicizia ed impegno in un percorso fatto di grande gioia e allegria, ma anche di momenti difficili. Un percorso che onora e abbraccia anche chi, temporaneamente, non può partecipare ma èparte integrante della motivazione e della volontàdi andare avanti.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close