Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Alcool ai minori nei locali, le riflessioni di Bondavalli

Tiene ancora banco ad Ischia,dopo l’operazione ed i controlli della polizia, il problema dell’alcool somministrato ai minori da due locali che sono stati multati nello scorso fine settimana. Convinto di un intervento forte anche della comunità educante, visto che il problema è di carattere sociale, e non può semplicemente essere affrontato con la sola repressione è anche quello che molti considerano il “re della movida by night di Ischia”, Marcello Bondavalli, proprietario del Valentino e di altri locali sull’isola:«i controlli mi fanno piacere perché garantiscono il rispetto delle regole, ma oggi è veramente complicato evitare che i minori consumino alcool o droghe. Purtroppo soprattutto tra i giovanissimi vi è questa tendenza allo sballo che provoca molti danni. Nelle mie attività siamo molto attenti al rispetto delle regole, ma molto spesso o fuori al locale o dentro i bagni troviamo delle bottiglie di alcolici che noi non vendiamo, segno che le hanno comprate altrove. Ubriacarsi in un locale, ha un costo, anche per questo molti giovani acquistano altrove queste bottiglie o a volte le portano addirittura da casa. E’ un problema di educazione e di valori. Poi vi sono anche delle attività, come alcuni pub dove l’alcool ai minori viene somministrato senza problemi ed in questi casi sono utili e necessari i controlli messi in atto dalle Forze dell’Ordine» – ha dichiarato Marcello Bondavalli. Non solo repressione, quindi, ma soprattutto educazione per modificare lo stile di vita dei più giovani, sempre di più proiettato allo “sballo”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x