ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Alessandra Chemollo vince il PIDA 2018 Fotografia

ISCHIA. La giuria composta da Luigi Prestinenza Puglisi, Luca Gibello e Francesco Pagliari ha assegnato tra i premi speciali 2018 quello dedicato alla fotografia di architettura e paesaggio all’Arch. Alessandra Chemollo. Nella prima serata delle tre previste in calendario alle 20:30 è prevista l’inaugurazione della mostra personale intitolata “Spazi allo specchio”. A seguire, diversamente da quanto comunicato nelle scorse giornate, ci sarà la Lectio Magistralis dell’Arch. Atsushi Kitagawara.

Nata a Treviso nel 1963, si è laureata presso l’Università di Architettura IUAV di Venezia nel 1995, con una tesi sulla relazione tra architettura e fotografia.  La riflessione sulla rappresentazione dell’opera architettonica si sviluppa nel suo lavoro professionale e nei progetti autonomamente prodotti, senza soluzione di continuità.  Ha realizzato progetti fotografici a illustrazione di numerosi testi monografici, approfondendo specifiche modalità di lettura dell’opera architettonica a partire da assunti documentari, grazie alla stretta collaborazione con gli storici dell’architettura – a partire dall’esperienza con Manfredo Tafuri .Nella sua trentennale esperienza professionale, spazia dall’architettura storica a quella contemporanea e sviluppa ambiti teorici con finalità didattica e curatoriale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close