CULTURA & SOCIETA'

Alessandro Costagliola trionfa al concorso pianistico “Steinway”

Un altro importante traguardo per l’ accademia musicale “note sul mare” che ha partecipato al prestigioso concorso con tre dei suoi allievi

“Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”, un vecchio detto che rischiava di diventare realtà. Sabato mattina 16 novembre un’ allerta meteo, un temporale e una mareggiata non sono bastati a smorzare l’ entusiasmo, scalfire il sorriso e frenare la gioia dei piccoli pianisti dell’ “Accademia Musicale Note sul Mare “ nel raggiungere Napoli per partecipare alle audizioni del prestigioso Concorso Pianistico Steinway che si è svolto presso l’ Auditorium Alberto Napolitano (storico rivenditore di pianoforti).

Lucia Poli, Lorenzo Marna e Alessandro Costagliola, dopo aver superato una preselezione video, sono stati scelti per partecipare alle audizioni live di sabato mattina nella Categoria B ( da 8 a 10 anni).Giovani promesse giunte da tantissime città italiane del centro/sud sono state ascoltate da una giuria di grande spessore artistico/didattico, il livello specificamente del gruppo B era estremamente elevato e per i giovani pianisti ischitani è stata principalmente un’ esperienza straordinaria e molto stimolante. Hanno, infatti, dimostrato di possedere grande solidità e notevole talento durante l’ esecuzione. Un importante riconoscimento è arrivato per uno dei tre pianisti, Alessandro Costagliola ( 9 anni) che ha vinto il 3° Premio al Concorso Pianistico Steinway aggiudicandosi con questo traguardo l’ inserimento nel cartellone del prestigioso Festival Pianistico “PIANOCITY NAPOLI 2020” con un concerto che si terrà a Marzo. Alessandro studia Pianoforte da soli due anni presso l’ Accademia Musicale “Note sul Mare” sotto la guida dei maestri Fabio Bianco e Federica Monti. Fin da subito ha dimostrato notevoli doti musicali che lo hanno portato già precedentemente alla vittoria di concorsi nazionali ed internazionali. Il talento, la disciplina e una giusta guida sono gli ingredienti fondamentali per un percorso in salita e ricco di soddisfazioni. Obiettivo della Steinway&Sons è quello di trovare e promuovere giovani talenti ed è per questo che organizza un concorso biennale per ragazzi e ragazze fino ai 16 anni. I primi classificati di ogni gruppo d’età/categoria delle preselezioni partecipano poi alla Finale italiana che avrà luogo a Verona Teatro Ristori in data 7 Marzo 2020. Il/La vincitore/vincitrice della Finale rappresenterà l’Italia al Festival Internazionale Steinway “Young Talents in Concert” ad Amburgo in Settembre 2020 con un concerto alla prestigiosa Laeiszhalle.

Ogni candidato sarà chiamato a eseguire due brani senza ritornelli della durata indicata per la sua categoria. In modo particolare, sono richiesti brani del periodo barocco, classico, romantico e del 20° secolo, in ogni caso composizioni precedenti al 1940.La commissione giudicatrice, il cui giudizio è insindacabile, è composta da 3 membri nelle preselezioni scelti nel mondo musicale fra concertisti, docenti, musicologi e critici musicali. A essere valutate saranno la generale impressione musicale e la fedeltà al testo musicale, il grado di difficoltà, l’espressione naturale, il piacere del suonare, le capacità tecniche e virtuose.Per ogni categoria d’età viene assegnato un solo 1°, 2° e 3° premio. Il primo classificato di ogni categoria potrà partecipare alla finale italiana. Tutti i partecipanti riceveranno un certificato rilasciato da Steinway. Complimenti ancora al talentuoso Alessandro Costagliola!

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button