CRONACAPRIMO PIANO

Alimenti scaduti in vendita, multa al supermercato

Controlli igienico sanitari dei Carabinieri della Compagnia di Ischia, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli.
Insieme a personale dell’Asl Napoli 2 Nord, i militari della Motovedetta di Ischia hanno controllato 3 supermercati dell’isola per accertare che le normative sulla tracciabilità e la conservazione degli alimenti fosse rispettata. Due delle attività sono risultate regolari: nessuna violazione è stata accertata.
Discorso differente per il terzo supermarket ispezionato. Ben 480 confezioni di alimenti di vario genere erano in vendita nonostante la data di scadenza fosse ormai superata da un pezzo. Tra questi confezioni di cioccolata scadute nel novembre del 2018, crackers scaduti l’estate scorsa, pasta, zucchero e snack inutilizzabili da dicembre del 2019.
Per il titolare dell’attività – un 28enne ischitano – una sanzione amministrativa di 4000 euro

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Questa non è informazione. Se pubblicate delle notizie dovete essere certi di quello che scrivete, anche per non subire querele, ma dovete fare i nomi degli esercenti fraudolenti. Solo in questo modo il lettore/consumatore potrà tutelarsi e scegliere i commercianti onesti.

  2. A noi esseri normali e senza distintivi non spetta sapere nulla. Possiamo solo leggere l’articolo e basta. Altrimenti i carabinieri che ci stanno a fare? Loro si che sanno quello che si deve fare. 🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close