CRONACA

Aliscafi, sempre più difficile rispettare le distanze di sicurezza

Comincia a diventare sempre più problematico il rispetto della distanza di sicurezza sui collegamenti marittimi che uniscono Napoli con l’isola d’Ischia. In particolare vengono segnalate anomalie sui mezzi veloci delle 7.35 e 8.40 che iniziano ad essere molto affollati e non riescono più a rispettare questi parametri. In particolare succede sull’aliscafo dell’Alilauro delle 7.35 da Napoli per Ischia ma lo stesso discorso vale per il ritorno da Ischia per Napoli.

Articoli Correlati

Un commento

Rispondi

Back to top button