Statistiche
CRONACA

Allarme Covid, Buono: «In Tribunale solo se necessario»

Il presidente dell’Assoforense invita i colleghi al massimo senso di responsabilità, in attesa dei provvedimenti che saranno ufficialmente adottati dai vertici giudiziari

Il presidente dell’Associazione forense dell’isola d’Ischia ha contattato i vertici del Tribunale di Napoli, nella persona del Presidente dottoressa Elisabetta Garzo, per renderla edotta della situazione creatasi anche all’interno della Sezione distaccata di Ischia del Tribunale e della categoria degli avvocati, con alcuni casi accertati di positività al Covid, e sollecitando ad adottare tutti i provvedimenti più confacenti. Il presidente dell’Assoforense si è riservato di rendere edotto anche il sindaco di Ischia, quale ufficiale di Governo, per l’eventuale adozione di provvedimenti che ad egli competono come autorità territoriale dal punto di vista sanitario. Il Consiglio Direttivo dell’Associazione forense ha inoltre deliberato una serie di accorgimenti consistenti nella installazione di dispositivi all’interno del Palazzo di Giustizia, dopo aver già fatto installare il termoscanner donato dal Consiglio dell’Ordine. Il presidente dell’Assoforense, avvocato Gianpaolo Buono ha inoltre aggiunto: «Invito i colleghi ad agire con il massimo senso di responsabilità, quindi di evitare di recarsi in Tribunale quando non necessario, in attesa a breve di un apposito provvedimento che consentirà l’accesso esclusivamente agli operatori interessati al singolo affare. Inoltre, di concerto con il coordinatore della Sezione distaccata, dottor Polcari, siamo predisponendo la trattazione di tutte le cause in forma scritta, tranne quelle poche che richiedono la presenza personale».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x