ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Alto impatto, proseguono a Ischia i controlli della polizia

 Si comunica che al fine di garantire la sicurezza ed in mantenimento dell’ordine pubblico durante tutto il periodo della stagione estiva, a partire dalla giornata odierna questo Commissariato sarà rafforzato con unità di Personale aggregato.

 

Nell’ambito dell’operazione “ALTO IMPATTO”, già avviata dietro indicazione del Signor Questore di Napoli – Dr. Antonio DE JESU- e coordinata direttamente dal dirigente il Commissariato Polizia di Stato di Ischia – vice Questore aggiunto dr. Alberto MANNELLI – nel solo mese di luglio sono state tratte in arresto 12 persone e deferite alla A.G. in stato libertà oltre 50, tute per reati prevalentemente “contro la persona” o anche si matrice predatoria.

 

Dalla data odierna, si intensificherà maggiormente tale operazione, in quanto agli uomini in Forza al Commissariato di Ischia, oltre al personale della Squadra Nautica in servizio di vigilanza costiera a bordo di acquascooter, si aggregheranno altre 12 unità del Reparto Prevenzione Crimine Campania, anche questi coordinati direttamente dal Dr. MANNELLI, che – specie in orario serale e notturno – sarà impiegato a garantire la sicurezza ed a contrastate eventuali ogni azione illecita, prima ancora che venga commessa e soprattutto per scoraggiare eventuali  malintenzionato o malavitosi a scegliere per le vacanze estive l’isola d’Ischia.

 

Sono allo studio, di concerto con la Questura, oltre che il provvedimento di allontanamento con “foglio di via obbligatorio”, anche forme del c.d. “Daspo Urbano”, ovvero provvedimenti disposti dal Signor Questore di Napoli che vieterebbero a indesiderati la frequentazione di determinate piazze o zona che, non si esclude, potrebbero trovare applicazione anche nel contesto isolano.

 

La sicurezza stradale sarà garantita grazie al pattugliamento delle numerose unità impiegate che, raccogliendo quanto recentemente disposto dal ministro dell’Interno, saranno intransigenti nell’elevare contravvenzioni al Codice della Strada, in particolare punendo l’uso del telefono cellulare alla guida e tutte le prescrizioni di sicurezza, assicurazione obbligatoria “RCA”, revisione e vigileranno sulla corretta applicazione del divieto di sbarco e circolazione per i cittadini residenti in Campania – ciò al fine di migliorare la viabilità del traffico urbano.

 

CONTROLLI AFFITTANZE: Nell’occasione si ritiene fondamentale invitare i cittadini tutti a segnalare abusi o presenze di “indesiderati” nonché a regolarizzare la presenza degli ospiti della terraferma, ai quali vengono dati in fitto appartamenti per trascorrere le vacanze, adeguandosi a quanto disposto dalla nuova normativa in materia e di cui all’art. 109 TULPS, soprattutto onde non incorrere in grave violazione penale e sanzioni amministrative.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker