Statistiche
CRONACA

Alvei tombati a Casamicciola, la Città Metropolitana: «Non sono di nostra competenza»

La precisazione arriva nel corso del braccio di ferro tra Regione e Comune per gli interventi urgenti a cava del Monaco, Senigallia, Pozzillo e Fasaniello

A due facce il dialogo tra Comune e Città Metropolitana sulla cura degli alvei. Mentre a La Rita i due enti hanno trovato rapidamente il modo di procedere alla messa in sicurezza del sito, l’ex Provincia ha invece declinato ogni competenza per quanto riguarda la richiesta del Comune per interventi urgenti agli alvei tombati.

La Città Metropolitana ha infatti riscontrato la nota che testimonia il rimpallo di responsabilità tra Comune e Regione, segnatamente la Direzione generale per la difesa del suolo e l’ecosistema, nella quale erano state evidenziate le problematiche di dissesti idrogeologici, con richiesta di interventi agli alvei tombati di cava Senigallia, cava Pozzillo, Cava Fasaniello e Cava del Monaco. «Al riguardo – scrive la Città Metropolitana – si comunica che le problematiche di manutenzione e sistemazione idrauliche di corpi idrici superficiali, e più in generale dei dissesti idrogeologici, non sono di competenza di questo ente a seguito della legge regionale n.4/2011 articolo 1, comma 253». Dunque, per i “tombati” la partita resta tra la Regione e il Comune, e non sembra potersi risolvere a breve.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x