Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Ambulantato e degrado sociale, il monito di Pezzullo: «C’è bisogno di più controlli»

La notizia del ritorno in pianta stabile dei carabinieri in quel di Forio ha fatto tirare il proverbiale sospiro di sollievo ai tanti cittadini che oramai si sentivano abbandonati dalle istituzioni. La presenza della Benemerita – soprattutto in un territorio così vasto come quello all’ombra del Torrione – è di vitale importanza per prevenire fenomeni di microcriminalità che sovente si verificano anche nel Comune più occidentale dell’isola d’Ischia. La chiusura della storica caserma di via Matteo Verde tre anni orsono ha dunque rappresentato un duro pugno allo stomaco dei foriani, che da un giorno all’altro si sono visti privati di un importantissimo presidio di legalità.

Nonostante gli sforzi profusi in questi ultimi anni prima dal maresciallo Alessandro Pagliaroni e poi dal suo successore, il maresciallo capo Fabrizio Pordon (che hanno monitorato il territorio foriano pur essendo in servizio presso la stazione di Casamicciola Terme), il tessuto sociale del Comune di Forio ha subito un progressivo imbarbarimento. L’aspetto che maggiormente fa riflettere – e che al tempo stesso desta viva preoccupazione – è che a rendersi protagonisti di atti delinquenziali non sono soltanto adulti tra extracomunitari e italiani, ma anche ragazzini neopatentati, che pur di fare i “fighetti” davanti a qualche ochetta giuliva, spesso e volentieri si esibiscono in pericolosissime evoluzioni a bordo dei propri mezzi a due ruote. «Ragazzate», potrebbe minimizzare qualcuno. «Atti che denotano un diffuso degrado sociale», ribadiamo noi con forza.

Lo stato di anarchia in chi versa Forio è stato denunciato per l’ennesima volta dal presidente della Confesercenti di Ischia Francesco Pezzullo, che al tempo stesso ha plaudito al ritorno dei militari dell’Arma sul territorio turrito. «Ho appreso una bella notizia: dopo tre anni che sono andati via i carabinieri da Forio e in seguito ai tanti incontri con il capitano Centrella, il Comune con una nuova delibera ha fatto una proposta seria e definitiva per il ritorno della caserma dei carabinieri a Forio. Speriamo di non perderci nelle pratiche burocratiche: come si usa dire in questi casi, “non incartiamoci…”.  È assurdo che il Comune dal territorio più esteso dell’isola non possa fare conto sulla presenza della stazione in loco. C’è bisogno di più controllo del territorio, che oggi è abbandonato a se stesso (si veda, ad esempio, il piazzale del Soccorso). Chiedo al sindaco Del Deo – che sicuramente è sensibile alla sicurezza del territorio – uno sforzo in più».

«Stiamo assistendo a una nuova moda», ha proseguito Pezzullo. «Molti ragazzini, ultimamente, hanno la malsana abitudine di impennare con lo scooter per centinaia di metri. Se ciò non bastasse, c’è sempre un coetaneo che riprende le loro bravate con il cellulare. Perseverando in questo atteggiamento, mettono in pericolo non soltanto se stessi, ma anche gli altri. Inoltre, già abbiamo assistito a varie rapine sul nostro territorio. Basta poco e vedremo lo spaccio di droga per strada. Chiedo al sindaco di sollecitare il comando vigili: siamo pieni di ambulanti abusivi, e gli operatori degli stabilimenti balneari stanno ricevendo lamentele dai propri clienti. È insopportabile assistere ancora a questo fenomeno che contraddistingue negativamente il nostro territorio. Non appena inizia la stagione turistica, questi individui si presentano e prendono posizione nei vari alberghi e spiagge. È ora di dire basta! Quando intervenite? Adesso vendono anche falsi oggetti preziosi: vere e proprie truffe. Ho parlato con il sindaco e con il capitano dei carabinieri, e tutti e due mi hanno confermato che entro la fine dell’anno la caserma sarà riaperta. Sia il sindaco che il capitano Centrella hanno a cuore questa delicatissima questione. Se il servizio dei vigili non funziona – ha chiosato polemicamente Pezzullo – la colpa sicuramente non è del sindaco, ma del lassismo del comandante Giovangiuseppe Iacono».

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x