Statistiche
ARCHIVIO 5POLITICA

Amministrative 2017, Il Meet Up di Beppe Grillo affila le armi

 «Il nuovo corso del Movimento Cinque stelle di Ischia, Domenica fa un’adunata per la lista Ischia alle amministrative. Nessun percorso alle spalle, nessun attivismo territoriale, tranne azioni di facciata senza senso». E con queste dure parole che Davide Iacono, attivista di Ischia Forum ed ex membro del Movimento cinque stelle di Ischia, commenta le indiscrezioni che vedrebbero il Meet Up  isolano di Beppe Grillo, prepararsi alla corsa per le elezioni amministrative che  chiameranno alle urne, tra pochi mesi, i cittadini isolani, per scegliere chi guiderà l’amministrazione di Ischia e Barano per i prossimi cinque anni. Caterina Iacono, esponente del Meet Up, nelle scorse ore, ha infatti, invitato tutti i futuri candidati alla carica di sindaco a presentarsi ad un incontro che si terrà questa domenica per definire la composizione  delle liste da presentare alle elezioni amministrative del Comune di Ischia.  Un annuncio questo che non ha mancato, quindi, di sollevare la perplessità del Iacono, ex appartenente del Meet Up, che ancora una volta si  è scagliato contro il nuovo corso, intrapreso da qualche anno, dal Movimento cinque stelle di Ischia  che di recente  è ritornato ad occuparsi  della  delicata questione  riguardante la realizzazione di un impianto geotermico sul territorio isolano con interrogazioni e esposti alle autorità di chi di competenza.

«Davvero deprimenti le loro azioni. – ha proseguito  Daive Iacono – come  il progetto geotermia, per il quale, senza né leggere né il progetto né valutarne altre condizioni hanno cavalcato il vuoto del NO e articolato un ricorso burla senza neanche la lana per fondamenta.  In aggiunta, va ricordato ai tanti, che proprio l’isolano tutto può votare tranne che il Movimento Cinque stelle». «In dieci anni di lavoro – conclude I’attivista di Ischia Forum – avevamo fatto tante promesse e nel momento dell’azione, noi attivisti siamo stati fatti fuori con i progetti e l’elettorato è stato tradito.  Ora credono di usare gli spot per intontire ed arraffare il voto, come stanno facendo anche tanti altri».

SAMA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x