CRONACA

Ancim, 10 milioni di euro per i comuni isolani

Pubblicata la tabella di riparto del Fondo per gli investimenti delle isole minori nel triennio 2020-2022

Quasi dieci milioni di euro per i comuni dell’isola d’Ischia. È questa, euro più euro meno, la cifra disponibile per le nostre amministrazioni grazie al Fondo per gli Investimenti delle isole minori, come previsto dal Dpcm del 4 febbraio scorso. Lo ha comunicato il sindaco di Forio, Francesco Del Deo, in qualità di presidente dell’Associazione nazionale dei comuni delle isole minori, ai colleghi. Nei giorni scorsi si è tenuta l’istruttoria tecnica sulla Conferenza dei Presidenti delle Regioni. Anche i sindaci Ancim hanno potuto partecipare, anche se c’era poco da dire perché il provvedimento è una presa d’atto. È emerso che il fondo per il triennio 2020/2022 da 71.500.00,00 € è passato a 67.929.596,00 € a seguito di rivalutazioni, fatte da provvedimenti antecedenti.

Il Fondo è destinato a finanziare progetti di sviluppo infrastrutturale o di riqualificazione del territorio dei 40 comuni che ricomprendono le 56 isole. I comuni dovranno presentare una unica domanda a valere sulle tre annualità 2020, 2021 e 2022 entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto ministeriale di riparto. Con riferimento alla disponibilità di progetti immediatamente realizzabili ed alla necessità di sviluppare progetti a partire dalla progettazione, si presentano i tre possibili casi: nel caso siano disponibili progetti immediatamente realizzabili per un importo pari a quello complessivo delle tre annualità, il Comune dovrà individuare lotti di lavorazione funzionali da riferire a ciascuna delle annualità. Un singolo intervento potrà essere costituito da uno o più lotti ciascuno riferito a parte o ad un’intera annualità. Nel caso in cui non siano disponibili progetti immediatamente realizzabili, il Comune potrà chiedere il finanziamento della progettazione di uno o più interventi a valere sull’intero importo dell’annualità 2020 o su parte di esso e quindi richiedere il rimanente importo relativo al complesso delle tre annualità per la realizzazione dei progetti per i quali è stata richiesta la progettazione. Il Comune dovrà individuare lotti di lavorazione funzionali da riferire a ciascuna delle annualità. Un singolo intervento potrà essere costituito da uno o più lotti ciascuno riferito a parte o ad un’intera annualità.

Nel caso siano disponibili progetti immediatamente realizzabili per un importo inferiore a quello complessivo delle tre annualità, il Comune potrà chiedere che la rimanente parte, sia destinata alla progettazione e successiva realizzazione di ulteriori interventi. L’importo destinato alla progettazione dovrà essere riferito all’annualità 2020 mentre gli importi per la realizzazione degli interventi, immediatamente realizzabili o meno, potranno essere riferiti a tutte e tre le annualità. I Comuni potranno anche presentare, entro il mese di agosto 2022, domanda per il finanziamento di ulteriori progetti, non inclusi nella domanda presentata entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto ministeriale di riparto a valere sulle tre annualità 2020, 2021 e 2022. I progetti dovranno essere immediatamente eseguibili a seguito di progettazione completata. Nel dettaglio, nel triennio i fondi ripartiti per i comuni delle isole flegree saranno così suddivisi: per il Comune di Ischia 2 milioni e 270mila euro, per Forio 2 milioni e 201mila, per Casamicciola 1 milione e 421mila euro, per Lacco Ameno 1 milione e 145mila, per Serrara 1 milione e 88mila, per Barano 1 milione e 643mila, mentre a Procida saranno erogati 1 milione e 842mila euro.

Lo schema di decreto dovrebbe andare, per l’approvazione, alla Conferenza Unificata dell’otto luglio. La tempistica che si ipotizza è la seguente: dopo l’approvazione in Conferenza, il provvedimento verrà inviato alla Corte dei Conti, che ha minimo 30 giorni per pronunciarsi.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex