CRONACA

Ancora in rianimazione il professore Brischetto

Colto da un malore venerdì scorso è ricoverato presso l’ospedale lacchese

E’ ancora ricoverato nel reparto di rianimazione il prof.RaffaeleBrischetto, rappresentante per le isole di Ischia e Procida per la Uildm colpito da una crisi respiratoria venerdì scorso e subito trasportato nel nosocomio lacchese intitolato ad Anna Rizzoli. Il web si è subito mobilitato per dare coraggio al professore che, da sempre, dalla sedia a rotelle, si è battuto per garantire il diritto ai disabili. Peril suo grande impegno è stato nominato dal Comune d’Ischia garante dei disabili e, coadiuvato dall’avvocato Adriano Mattera si stava impegnando per rendere il territorio più accessibile. Tra le tante iniziative intraprese, la diffusione delle sedie “job” jamm o bagn” per consentire l’accesso al mare a persone non autonome fisicamente, la partecipazione alle iniziative promosse coi comuni, Rotary e Lions sotto la sigla “Io sono Filippo” e, non ultimo, l’accesso a bordo delle navi di linea nel golfo di Napoli anche per i diversamente abili. “Raffaele Non perderti d’animo. Siamo più forti di quanto pensiamo, ma occorre un po’ di tempo per ritrovare l’equilibrio. Dio ti aiuterà. La vita ha ancora in serbo per te tanta bellezza e tanta gioia. Ce la farai”. A scriverlo è Salvatore e alle sue parole d’incoraggiamento si uniscono quelle di tutta la redazione de Il Golfo. Forza!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close