POLITICA

Anticorruzione, da Procida avviso ai cittadini

I cittadini sono invitati dall’Amministrazione comunale a partecipare all’aggiornamento del Piano Triennale Anticorruzione e del Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità previsto per il triennio 2016-2018, allo scopo di prevenire e reprimere la corruzione e l’illegalità nella pubblica amministrazione.

La  trasparenza è lo strumento fondamentale per un controllo diffuso dell’attività amministrativa da parte dei cittadini, nonché elemento portante dell’azione di prevenzione della corruzione e della cattiva amministrazione. Consiste nella totale accessibilità alle  informazioni riguardanti  l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni.

L’Amministrazione è tenuta a pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione “Amministrazione Trasparente”, nei modi e nei tempi previsti dalla legge, un insieme di dati e documenti conoscibili da chiunque.

Le  attività di monitoraggio e misurazione della qualità della sezione “Amministrazione trasparente” del sito Internet comunale sono affidate ad un dipendente comunale  ( “Referente”), che è chiamato a darne conto, in modo puntuale e secondo le modalità concordate, al Responsabile della Trasparenza.

L’obiettivo è che la trasparenza venga perseguita dalla totalità degli uffici comunali e dei rispettivi responsabili di settore, e sia  oggetto di confronto attraverso periodici incontri tra i responsabili, coordinati dal Responsabile della Trasparenza.

Di concerto con gli organi di indirizzo politico e con il Responsabile della Trasparenza, l’Ufficio Affari Generali ha poi il compito di organizzare e promuovere le relazioni con i cittadini:

  • forme di ascolto online tramite il sito Internet comunale;
  • forme di comunicazione e informazione diretta ai cittadini (opuscoli, guide, schede pratiche, ecc.);
  • coinvolgimento delle associazioni presenti sul territorio attraverso comunicazioni apposite o incontri pubblici ove raccogliere i loro feedback sull’attività di trasparenza e di pubblicazione messe in atto dall’Ente.

Si tratta dunque di un’attività ampia e impegnativa che è auspicabile trovi piena accoglienza da parte di cittadini, associazioni e rappresentanze sindacali. Infatti, tutte le loro proposte, suggerimenti e osservazioni saranno tenute in considerazione dall’Amministrazione in sede di redazione del Piano, secondo quanto previsto dalla legge.

Gli interventi  dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 25 gennaio  2016, all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.procida@asmepec.it   utilizzando il modello apposito, reperibile al link:

http://alboprocida.asmenet.it/allegati.php?id_doc=15130102&sez=p&data1=15/01/2016&data2=25/01/2016

A Cura della Redazione Vivere Procida

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker