Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Appalto NU a Lacco Ameno, nominata la Commissione

L’architetto Dellegrottaglie ricoprirà il ruolo di presidente, affiancato dai colleghi Lupa e Piscopo

È stata nominata la Commissione per la gara d’appalto di gestione nella nettezza urbana a Lacco Ameno. In gergo tecnico, si tratta della commissione giudicatrice per la valutazione delle offerte relative all’affidamento dei “Servizi di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti solidi ed urbani e raccolta differenziata con il sistema del porta a porta, spazzamento e diserbo delle aree pubbliche, pulizia degli arenili non in concessione, pulizia di griglie e pozzetti stradali e rifiuti cimiteriali e raccolta dei rifiuti presso l’approdo turistico in concessione nel territorio comunale per anni sette”. I componenti incaricati di svolgere tutte le verifiche necessarie alla valutazione delle offerte tecnico-economiche relative alla procedura in oggetto, in tutte le fasi e fino alla proposta di aggiudicazione, sono tre dipendenti del Comune: come Presidente è stato designato l’architetto Alessandro Dellegrottaglie, responsabile del IV Settore, affiancato in qualità di commissari dagli architetti Roberto Lupa, istruttore e Roberta Piscopo, entrambi istruttori Tecnici del Comune di Lacco Ameno.

Prosegue dunque la procedura di gara per l’assegnazione del servizio di gestione rifiuti, di durata settennale, che ha costituito oggetto di dibattito in un apposito consiglio comunale svoltosi due mesi fa. La procedura è aperta, interamente telematica con aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’Amministrazione Comunale ai sensi dell’articolo 95, comma 3 lett. a) del D.lgs. n. 50/2016. Il prezzo base, soggetto a ribasso, prevede un importo complessivo di euro 8.630.935,24. La procedura di gara sarà gestita interamente in modalità telematica attraverso la piattaforma “TuttoGare PA” il cui accesso è consentito dall’apposito link https://laccoameno.tuttogare.it/ mediante il quale verranno gestite le fasi di pubblicazione della procedura, di presentazione, analisi, valutazione ed aggiudicazione dell’offerta, in conformità alle prescrizioni di cui all’art. 40 del Codice, e nel rispetto delle disposizioni di cui al D.lgs. n. 82/2005. Il termine per la ricezione delle offerte è scaduto lo scorso 25 luglio 2022. Si procederà all’aggiudicazione anche in caso di un’unica offerta valida e che l’amministrazione si riserva in ogni caso di non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta risultasse conveniente o idonea in relazione all’oggetto dell’appalto. L’importo necessario per le spese di pubblicazione è anticipato dall’Ente, conformemente alla determina del Responsabile del IV Settore n.33 del 22 marzo 2022, e sarà poi rimborsato dall’aggiudicatario della procedura di gara entro sessanta giorni dall’aggiudicazione. Il Responsabile Unico del Procedimento è l’architetto Vincenzo D’Andrea.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex