CULTURA & SOCIETA'

ArrampiCai: che successo a Forio, le prossime tappe negli altri Comuni

«Siamo molto contenti dei risultati, del riscontro che fino ad oggi abbiamo avuto, hnno provato tanti bambini, dai 4 anni (qualcuno ancor più piccolo) ai 72 anni»

Ha avuto un enorme successo la prima Tappa #arrampiCai, il primo evento a Ischia dedicato all’arrampicata.Organizzato dal  Gruppo Roccia “Aenaria Rock”, della Sottosezione CaI – Isola d’Ischia, saranno altri cinque gli appuntamenti nelle piazze più suggestive di ogni comune dell’isola d’Ischia. Per ora a Forio e da qualche giorno a Casamicciola, grandi e piccoli hanno provato per la prima volta l’esperienza dell’arrampicata sulla parete.“ArrampiCai– racconta lo staff – ci mostra un volto diverso della nostra isola.

Un gruppo di persone, professionisti, amici e colleghi uniti dallo stesso spirito hanno dato vita a questa manifestazione sportiva. Ognuno impegnato nel suo lavoro cerca, con tanti sforzi, di ritagliare tempo per riuscire a trasmettere qualcosa in cui crede. Unisci sport, natura, amicizia e tanti valori che esplodono in un entusiasmo coinvolgente capace di attrarre ed incuriosire tante persone, diverse generazioni che sfidano i propri limiti in qualcosa di nuovo ed emozionante. Siamo molto contenti dei risultati, del riscontro che fino ad oggi abbiamo avuto.Hanno provato tanti bambini, dai 4 anni (qualcuno ancor più piccolo) ai 72 anni…. Non ci sono limiti che possano fermare un’onda così forte come il CAI ed Ischia Verticale che insieme entusiasmano le piazze ischitane”.IL GRUPPO ROCCIA “Aenaria Rock”, della SOTTOSEZIONE CAI – Isola d’Ischia  è attivo dal 2018 con lo scopo di promuovere tutte quelle iniziative di carattere esplorativo, educativo, divulgativo e per svolgere all’interno della sottosezione iniziative tendenti a promuovere e praticare l’attività di arrampicata ed alpinismo di media difficoltà.

In collaborazione con l’ASSOCIAZIONE “Ischia Verticale asd”, attiva dal 2016 con l’obiettivo di creare sull’Isola dei siti attrezzati per l’arrampicata sportiva, classica e boulder, e con il supporto di campaniamountainguidesrealtà condotta dalla Guida Alpina Oreste Bottiglieri hanno presentato la prima edizione di questa manifestazione che sta entusiasmando davvero molti! L’Arrampicata è una disciplina che fa bene al corpo ed alla mente. E’ uno sport sicuro e sano che si pratica in natura in contesti solitamente molto suggestivi. Richiede destrezza e coinvolge tutti i muscoli del corpo umano. Accresce l’autostima, diminuisce l’ansia e lo stress e lo si può praticare dai 3 in su. E’ talmente divertente e coinvolgente che smettere risulta difficile. Con l’ausilio di una parete di arrampicata itinerante ricevuta grazie al CAI Regione Campania rappresentato dal presidente Raffaele Luise e dal CAI Napoli rappresentato da Umberto Del Vecchio, le realtà organizzatrici animeranno per un mese circa le piazze più importanti di tutti i comuni dell’isola allo scopo di avvicinare grandi e piccini verso questa disciplina.

L’evento, che avvia ufficialmente le attività del gruppo roccia, seguirà il seguente calendario negli orari tra le 18 ed il tramonto: Dal 5 a 7 luglio saranno  a  Lacco Ameno (Piazzale antistante il Bar Triangolo), a   Barano d’Ischia  (Piazza San Rocco) dal 12 al 14 luglio. Dal 19 al 21 luglio la parete sarà installata sul belvedere di Serrara, mentre dal 23 al 25 luglio a Ischia Ponte presso il piazzale delle alghe. La partecipazione è gratuita e i  minorenni possono partecipare solo se accompagnati dai genitori. Per maggiori dettagli: info@caischia.it , 3485113889, 3394279374

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex