ARCHIVIO 4

“Artisti uniti per Ischia”, a Napoli l’evento in favore dei terremotati isolani

 

Napoli – Si svolgerà domenica 17 settembre presso il Lungomare liberato di Napoli, dalle ore 18:00 fino alle 23:00 nel tratto dal Castel dell’Ovo a Piazza Vittoria, l’evento: “Artisti uniti per Ischia”. La manifestazione, voluta dagli artisti di strada di Ischia e di Napoli, è nata dall’idea di mettere a disposizione la propria arte per aiutare concretamente la popolazione isolana colpita dal sisma dello scorso 21 agosto. Gli artisti che si esibiranno, senza alcun compenso, devolveranno, infatti, i proventi delle libere esibizioni raccogliendo le volontarie offerte del pubblico utilizzando un cappello a fine di ogni loro performance. Tra aacrobati aerei, giocolieri, musicisti, maghi e mimi ci sarà il nostro Luigi Fiorentino, juggler e performer di strada; le danzatrici aeree Chiara Falanga e Serena Roscigno, il duo aereo “Namnèsia” formato da Sara Lotta e Caterina Spezzaferri e ancora la performer di bolle di sapone Marcy Bolle, la compagnia Don Chisciotte, il mimo Francolini e il giocoliere Fiore. Non mancherà la musica con i Godò e il teatro e la musica popolare di strada del Vico Pazzariello Arts. L’evento, promosso dalla associazione Culturale Onlus per la promozione delle arti “Compagnia Elefanti”, ha ottenuto il patrocinio morale del Comune di Napoli, Assessorato ai giovani e Assessorato alla cultura per l’alto valore artistico- morale.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button