CRONACA

Asilo alla Sentinella, al Comune 53mila euro per la messa in sicurezza

Il commissario alla ricostruzione ha liquidato le spese sostenute dal Capricho per la messa in sicurezza dell’edificio conteso con la Curia

Il Commissario Schilardi ha firmato il decreto per liquidare al Comune di Casamicciola le spese sostenute per la messa in sicurezza dell’ex-asilo alla Sentinella. Si tratta proprio dell’immobile da anni al centro della controversia tra l’ente del Capricho e la Diocesi di Ischia circa la proprietà della struttura, sulla quale di recente il Demanio ha affermato la propria titolarità. Di fatto il Comune intervenne per eseguire lavori di somma urgenza sull’edificio nei mesi successivi al sisma del 2017, con l’intenzione di alloggiarvi i bimbi rimasti senza una sede. Dunque, al di là delle diatribe giudiziarie, il Commissario ha decretato, a valere sulla Contabilità speciale n. 6301, di liquidare e di emettere ordine di pagamento in favore del Comune di Casamicciola Terme per l’importo di Euro 52.942,69, a titolo di finanziamento dell’intervento.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex