Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Asl Napoli 2 Nord, arrivano i rinforzi sulle isole di Ischia e Procida

Il direttore generale Antonio D’Amore ha dato l’ok all’assunzione di cinque unità a tempo determinato

Arrivano rinforzi sulle isole di Ischia e Procida. L’ Asl Napoli 2 Nord per l’emergenza Sanitaria Covid 19 ha autorizzato l’utilizzo di cinque nuove unità a tempo determinato per sei mesi della graduatoria di merito del Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 36 (trentasei) posti di Assistente Amministrativo – ctg. C- presso le strutture aziendali di Ischia e di Procida. La Direzione Amministrativa Aziendale ha espresso la necessità di reclutare a tempo determinato, per mesi sei rinnovabili, cinqu assistenti amministrativi ctg. C, da assegnare alle articolazioni aziendali presenti sulle isole, attesa la disagiata e particolare sede di assegnazione. A tal fine, il Direttore Amministrativo ha investito il Direttore della U.O.C. G.R.U. ad attivare, con urgenza, le procedure utili ad indire avviso di manifestazione di interesse per l’assunzione a tempo determinato di cinque Assistenti Amministrativi utilmente collocati nella graduatoria di merito, disposti ad accettare come sede lavorativa, ancorché a tempo determinato per mesi sei, eventualmente prorogabili, le strutture aziendali delle isole di Ischia e Procida. È stato necessario indire l’avviso di manifestazione di interesse considerato che l’assegnazione come sede di lavoro disagiata ai vincitori della procedura concorsuale potrebbe dar luogo a numerosi dinieghi con slittamenti di posizioni fino a pervenire alla paradossale condizione che vedrebbe l’esaurimento della graduatoria di merito, senza che vi sia stata assunzione alcuna. Per questo il Direttore Amministrativo Aziendale alla luce di ulteriori considerazioni aziendali relative al personale del Comparto – Ruolo Amministrativo -, da assegnare alle isole di Ischia e Procida, ha disposto la momentanea sospensione della procedura di manifestazione di interesse finalizzata all’acquisizione di candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito disposti ad accettare l’incarico a tempo determinato per le strutture aziendali delle isole di Ischia e Procida e, contestualmente, ha incaricato il personale della U.O.C. G.R.U. di saggiare, durante lo svolgimento delle procedure amministrative finalizzate all’immissione in servizio a tempo indeterminato dei candidati, la volontà dei vincitori della procedura concorsuale e delle due unità assunte successivamente, disponibili ad accettare come sede di lavoro l’isola di Ischia o l’isola di Procida, fermo restando che in caso di mancata acquisizione della volontà dei prefati ad accettare le suddette sedi proposte, ciò non avrebbe determinato l’esclusione dalla graduatoria di merito.

Nei mesi scorsi l’Azienda Sanitaria Locale nel corso delle procedure finalizzate all’immissione in servizio dei vincitori e degli idonei della procedura concorsuale ha verificato come nessuno dei candidati, ritualmente convocati per l’accettazione dell’incarico a tempo indeterminato, abbia espresso la volontà ad accettare come sede lavorativa l’isola di Ischia o l’isola di Procida. Per questo il Direttore Amministrativo ha sollecitato l’adempimento delle direttive, relative al reclutamento a tempo determinato presso le strutture aziendali di Ischia e Procida, anche a seguito della richiesta avanzata dalla Dott.ssa Maria Rossetti – Direttore del Distretto Sanitario n. 36 – la quale, ha chiesto con somma urgenza la necessità di personale amministrativo presso il distretto di sua competenza. Verificata, quindi, l’impossibilità ad assegnare gli assistenti amministrativi neoassunti a tempo indeterminato presso le sedi aziendali disagiate delle isole di Ischia e di Procida, nonché valutato anche l’impossibilità di assegnare presso le suindicate sedi, seppur provvisoriamente, i dipendenti del ruolo amministrativo già in servizio a tempo indeterminato e tenuto conto, altresì dell’impellente interesse pubblico di fornire alle strutture aziendali delle isole di Ischia e di Procida del necessario personale amministrativo, soprattutto, nell’attuale momento storico in cui è doveroso attuare tutte le misure di gestione e contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2 e da ultimo garantire, come in precedenza esposto, l’organizzazione, l’espletamento e la continuazione della profilassi vaccinale.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex