Statistiche
POLITICA

Aspettando il consiglio comunale, sarà una seduta “calda”

Uno contro tutti, o quasi, sarà il consigliere di minoranza Menico Scala. Tra interrogazioni, mozioni e verifica equilibri ed assestamento generale del Bilancio tanti gli argomenti da trattare

Seduta di Consiglio Comunale,che il presidente avv. Antonio Intartaglia ha convocato per il prossimo 29 agosto alle ore 17,30 presso la Sala Consiliare “V. Parascandola” ubicata nella Casa Comunale alla Via Libertà n. 12 bis, con un lungo ed articolato ordine del giorno che prevede: Approvazione verbale seduta precedente del 31.05.2019; Comunicazioni; Interrogazione in merito alla nomina di un Istruttore Direttivo Contabile per i Servizi Finanziari a firma del Cons. Comunale Dott. Scala Menico — prot. n. 120408 del 06.08.2019; Verifica equilibri ed assestamento generale del Bilancio 2019; Convenzione di Segreteria tra il Comune di Procida ed il Comune di Boscotrecase; Riconoscimento Debiti fuori Bilancio; Alienazione suolo comunale sito in Procida alla Via De Gasperi di circa mq. 2000 da frazionare dalla maggiore consistenza foglio 11, part. 1759; Intitolazione Plesso Scuola Elementare Chiaiolella a Don Michele Ambrosino (proposta del Consiglio di Istituto del 07.06.2019); Gemellaggio tra Isola di Procida e Mpulungu Town; Ratifica Delibera di G.C. n.60 del 15.04.2019 — Variazione al Bilancio di Previsione 2019 – 2021; Ratifica Delibera di G.C. n. 106 del 28.06.2019 — Variazione n. 3 ai Bilancio di Previsione 2019 – 2021; Ratifica Delibera di G.C. n.109 del 28.06.2019 — Variazione n. 4 al Bilancio di Previsione 2019-2021; Mozione in merito al Commercio itinerante prot. n. 2951 del 19.06.2019 (Interrogazione a firma del Cons. Comunale Dott. Scala Menico).

Proprio al Consigliere Scala abbiamo avuto modo di chiedere una sua considerazione che riguarda il riequilibrio ed assestamento del bilancio: «La situazione economica finanziaria del Comune di Procida – dice Scala – come ha evidenziato il Revisore nella sua relazione sugli equilibri di bilancio è NEGATIVA, ma tale risultato non si riferisce solo alla problematica del riequilibrio 2019 ma è legata anche ai pareri sui documenti in precedenza approvati, e nello specifico lo stesso parere alla salvaguardia 2018 il bilancio di previsione 2018/2020 e al consuntivo 2018 i quali pur con una speranza di un miglioramento e quindi pareri condizionati, in questo caso si evidenzia una bocciatura totale in quanto, anche se strutturalmente il bilancio è equilibrato in base alla spesa del personale ormai ridotta ai minimi (tale da non consentire neanche il normale e regolare svolgimento delle attività quotidiane) il problema si riversa sulle entrate insufficienti che vengono rispettate, si parla sempre di coprire il disavanzo con le vendite da immobile, ma purtroppo non si riesce ad effettuare nessuna vendita e neanche una fase di trattativa per la vendita della quota che il Comune ha del porto turistico.

Siamo fermi – conclude il Consigliere Menico Scala – ad una vecchia proposta del 2016 e qualche trattative ancora di qualche anno prima. Tutte le entrate che non si realizzano, come vorrei ricordare gli importi che vengono messi in bilancio e poi non si concretizzano. Per non parlare delle entrate che garantiva l’Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Procida, che ora sembra totalmente bloccato in attesa di un miracolo che non si capisce da dove dovrebbe arrivare».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x