ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5CRONACAPRIMO PIANO

“Assalto” ai boschi, fioccano le sanzioni dei Carabinieri Forestali

In queste ore, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Casamicciola Terme, stanno eseguendo numerosi controlli volti alla prevenzione generale e repressione dei reati ambientali in genere, relativamente la salvaguardia del Patrimonio boschivo e la tutela ambientale.

A conclusione dell’attività di Polizia Giudiziaria svolta nei vari Comuni dell’Isola d’Ischia, i militari hanno riscontrato vari reati di natura ambientale e amministrativa, pertanto hanno proceduto ad elevare più sanzioni amministrative per un totale di circa € 2500 nei Comuni di Serrara Fontana e deferito all’Autorità Giudiziaria a piede libero per i seguenti reati numero due soggetti;

  • per avere commesso il reato di danneggiamento e deturpazione di bellezze naturali in flagranza di reato, di materiale legnoso da un cittadino straniero e residente in Barano d’Ischia sorpreso al sezionamento di una specie di pianta (PINO DOMESTICO) mediante mezzo meccanico “motosega” in luogo pubblico all’interno della “PINETA CASTIGLIONE” ricadente nel Comune di Casamicciola Terme.
  • Per avere violato la normativa ambientale vigente (Dlgs 152/06) Il titolare di un autofficina meccanica/autocarrozzeria sita in Serrara Fontana, in quanto è risultato non essere autorizzato dagli organi competenti alla verniciatura e pertanto alle emissioni in atmosfera.

Oltre alla denuncia è scattato  il sequestro penale della “CABINA FORNO” appartenente alla Ditta operante.

Ulteriori servizi saranno svolti nelle prossime ore in merito alla corretta gestione degli scarichi industriali e non, appartenenti alla matrice delle attività provenienti dalle officine meccaniche.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker